Focaccia al Rosmarino, come prepararla e accompagnarla

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Ott 2019 alle ore 6:45am

Ecco a voi una ricetta facile e veloce da preparare, ideale per molti occasioni, soprattutto, antipasti, aperitivi, cene all’aria aperta con amici o gite fuori porta. La focaccia al rosmarino.

Vediamo come prepararla e accompagnarla, soprattutto…

INGREDIENTI per 4 persone:

– 225 g di farina 00
– 225 g di farina Manitoba
– 5 g di lievito di birra fresco
– 105 g di latte
– 215 g di acqua
– 10 g di sale
– 12 g di zucchero
– 40 g di olio extravergine d’oliva
– 1 rametto di rosmarino
– 17 g di sale grosso

Per accompagnamento:

– 200 g Napoli Galbanetto Galbani
– 1 confezione di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia
o salumi a vostra scelta

PREPARAZIONE:

1. Miscelate le due farine, dopodiché munitevi di una grossa terrina, dove come primo passo dovrete sciogliere il lievito di birra con lo zucchero e un po’ d’acqua tiepida.
2. Versate la farina nella terrina, mischiate l’acqua rimanente col latte e impastate il tutto con il liquido ottenuto. Lavorate l’impasto fino a che il liquido verrà ben assorbito.
3. Ad operazione finita infarinate il vostro piano di lavoro, trasferendovi la pasta ottenuta.
4. Proseguite con la sua lavorazione per alcuni minuti. Una volta terminata la lavorazione ritrasferite l’impasto in una terrina, copritelo con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppiamento del suo volume.
5. A questo punto, una volta raggiunta la lievitazione ritrasferite la preparazione sulla spianatoia previamente infarinata e procedete a lavorarla ancora pochi minuti.
6. Prendete una teglia bassa, rettangolare e irroratela d’olio extravergine d’oliva con cui andrete a spennellare tutta la superficie tramite l’ausilio di un pennello da cucina.
7. Adagiate dentro la teglia l’impasto lievitato e stendetelo con l’aiuto delle mani. Una volta che la pasta sarà ben distribuita, praticate sulla sua superficie, con l’ausilio delle dita, dei piccoli fossi.
8. Ungete d’olio extravergine d’oliva la focaccia ottenuta e cospargetela di foglie di rosmarino e di sale grosso. Ora coprite nuovamente la focaccia con un foglio di pellicola trasparente. A questo punto la vostra focaccia è pronta per la seconda lievitazione, che dovrà avvenire in forno spento per circa 1 ora.
9. Trascorso tale tempo indicato, eliminate la pellicola trasparente e cucinate la focaccia in forno statico a 180° per 35 minuti circa. Infine, servite la pietanza accompagnata da salumi e formaggi Galbani.
10. Tra i salumi vi consigliamo il Napoli Galbanetto Galbani e tra i formaggi il delizioso Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia. Però potete gustare quello che meglio preferite.
Cotto, speck, ecc.