Bruno Barbieri

MasterChef Italia, da questa sera su SkyUno con Barbieri, Bastianich, Cannavacciuolo e Cracco

Pubblicato il 22 Dic 2016 alle 7:45am

MasterChef Italia, il cooking show più famoso al mondo, riapre i battenti questa sera, 22 dicembre ore 21.15, SkyUno. Confermati i quattro giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco. (altro…)

Masterchef, a guidare gli aspiranti chef Antonino Cannavacciuolo. Ogni Giovedì su Skyuno

Pubblicato il 19 Dic 2015 alle 5:43am

Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri hanno dato il via alla quinta edizione di Masterchef targata Sky.

A guidare gli aspiranti chef ci sarà anche Antonino Cannavacciuolo, due stelle Michelin e conduttore di ‘Cucine da incubo’.

Nella prima puntata Cannavacciulo ha dovuto giudicare 150 cuochi amatoriali, uomini e donne di tutte le età e professioni: assistenti sociali, farmacisti, agricoltori, c’è anche una sindacalista.

I candidati che si sono presentati sono 18mila ma solo 20 potranno essere scelti per partecipare al programma e sfidarsi tra loro a colpi di ricette. In palio il titolo di quinto MasterChef d’Italia, 100mila euro in gettoni d’oro e l’opportunità di pubblicare un libro di ricette originali edito da Baldini&Castoldi.

Intanto, però, è partito l’hashtag #havintomasterchef con cui i fan potranno nominare un vincitore immaginario.

L’appuntamento è tutti i giovedì alle 21.10 su SkyUno oppure in diretta streaming su SkyGo per i dispositivi iOS, Android e Windows Phone.

La terza edizione di “Masterchef Italia” ha i suoi 20 concorrenti

Pubblicato il 29 Dic 2013 alle 9:02am

La terza edizione di “Masterchef Italia” ha scelto i suoi 20 concorrenti che si sfideranno per il premio finale di 100mila euro, oltre al titolo di chef più invidiato della tv e la pubblicazione di un proprio libro di ricette. Nella puntata andata in onda l’altra sera su Sky Uno Hd, i giudici hanno scelto i migliori. (altro…)

Masterchef 2: la vincitrice è Tiziana, l’avvocato

Pubblicato il 22 Feb 2013 alle 12:50pm

E alla fine ce la fa! L’avvocato, alias Tiziana Stefanelli, ha vinto Masterchef 2 sbaraglia la concorrenza di quello che sembrava il favorito, l’estroso copywriter Maurizio Rosazza Prin in una lotta all’ultimo fornello senza esclusione di colpi: perché i piatti che i due concorrenti cucinano, il loro menu personale, sono da ristorante d’alta classe.

Un Maurizio che forse vuole osare troppo e la cui creatività non ha la meglio sulla furbizia e forza di volontà di Tiziana, ribattezzata ben presto la “cattiva” per i suoi modi bruschi e non sempre convenzionali. Basti ricordare l’ “oilgate”, l’episodio – così ribattezzato ben presto su Twitter dal popolo della rete – in cui l’avvocato a tempo ormai scaduto ha aggiunto ancora un po’ d’olio al suo piatto. La gente non dimentica e in molti ancora ricordano quella scorrettezza che non è stata sanzionata tra il malumore generale.

Eppure Tiziana alla fine conquista gli implacabili giudici, Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, tre tipi che non le mandano certo a dire e che a fine programma sono davvero combattuti sulla scelta del vincitore.

Non hanno, invece, dubbi sul terzo classificato, Andrea Marconetti, eliminato proprio dall’avvocato nell’Invention Race, a causa di un “torrone sbagliato”. Tradito da un dolce, al programmatore informatico non rimane che dire addio alla finale con la consolazione dei complimenti dei tre chef che pronosticano per lui un futuro in cucina.

Con l’assegno di 100.000 euro consegnato alla vincitrice e i festeggiamenti di rito cala, dunque, il sipariosulla seconda edizione di Masterchef. Poco importa: sono già iniziate le selezioni per la terza!

Masterchef 2: Tiziana, Maurizio e Andrea i finalisti

Pubblicato il 15 Feb 2013 alle 1:06pm

La seconda edizione italiana di Masterchef sta giungendo alla conclusione. L’ultimo atto è alle porte e il cerchio si è ormai ristretto, definendo i tre finalisti: Tiziana, l’avvocato, Maurizio, il copywriter, Andrea, il programmatore informatico.

Nella penultima puntata del talent show culinario in onda su Sky che temerariamente ha sfidato il Festival di Sanremo si è interrotta la corsa della studentessa Marika e del simpatico commesso siciliano Ivan che il popolo della rete ha eletto suo vincitore. Il cuoco poeta, con la sua buffa parlata, la sua sensibilità, il suo cuore, la sua passione per la cucina e la sua tenacia conta più di 6.000 followers su Twitter e non pochi sono rimasti delusi per la sua eliminazione. Che i tre chef, implacabili giudici del programma, Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, abbiano voluto in parte favorire Andrea… il sospetto in qualcuno è sorto. La zuppa del programmatore informatico di Vimodrone nel pressure test pareva immangiabile, mentre il giudizio sul piatto di Ivan pareva più positivo. I tre giudici, però, hanno deciso di sottoporre i due concorrenti al duello finale in cui dovevano cucinare il loro piatto peggiore (sperando che gli errori precedenti fossero stati per loro da insegnamento). Un duello finale da cui è uscito vincitore Andrea.

Peccato rimanere orfani delle perle di Ivan che nel corso del programma ha alternato prove di altissima cucina a piatti che, tanto per citare Bastianich, “non mangerebbe neanche il mio cane”. Come, però, ha detto Cracco la settimana scorsa quando il siciliano ha rischiato di uscire di scena prematuramente per la crema di fagioli che ieri, invece, l’ha condannato, non ci stupiremmo di rivederlo nella cucina di qualche ristorante.

E ora, via ai pronostici: chi vincerà? Chi sarà il secondo Masterchef d’Italia? Lo scopriremo giovedì prossimo!