chiusura

Crollo consumi, chiudono 14 negozi al giorno

Pubblicato il 23 Lug 2019 alle 10:58am

La crisi del commercio non accenna a diminuire: dopo la debole ‘ripresa’ degli anni passati, è tornata a frenare la spesa delle famiglie. Se non ci saranno inversioni di tendenza, in questo anno in corso, si chiuderà certamente, senza ombra di dubbio alcuno, con una flessione del -0,4% delle vendite, per oltre 1 mld di euro in meno rispetto al 2018.

Questo il risultato preannunciato dall’indagine Confesercenti che parla della situazione peggiore rispetto agli ultimi 4 anni.

A stimarlo in una nota in cui calcola anche, come già siano 32mila i negozi chiusi rispetto al 2011.

Una “emorragia che ha bruciato almeno 3 miliardi di euro di investimenti delle imprese” mentre nel 2019 si apprestano a sparire altre 5mila attività commerciali, al ritmo di 14 al giorno.

Nel Report c’è scritto che a pesare è sopratutto il mancato recupero della spesa delle famiglie italiane, che ancora oggi sono costrette a spendere annualmente 2.530 euro in meno rispetto al 2011.

Marco Mengoni, chiuse tutte le pagine social

Pubblicato il 28 Lug 2018 alle 11:56am

Marco Mengoni si cancella da tutti i social network e i fan iniziano a chiedersi che cosa sia successo.

Niente più Twitter, Facebook e Instagram. C’è chi parla di un attacco hacker e chi pensa invece a una strategia di comunicazione per lanciare un nuovo progetto musicale.

L’ultimo album del cantante risale infatti al 2015 e non è la prima volta che un artista usa questa modalità per poi tornare in “grande stile” con dei social tutti rinnovati e tante novità musicali.

Così hanno fatto, per esempio, Taylor Swift e Adele. I fan di Mengoni intanto si trovano davanti pagine vuote dove e a non poter sapere niente di lui.

Bancarotta per Toys R Us , a causa della concorrenza su Amazon

Pubblicato il 04 Ott 2017 alle 7:31am

Il gigante dei giocattoli Toys R Us costretto a dichiarare bancarotta a poche settimane dalla stagione natalizia, schiacciato dalla concorrenza dei negozi online. (altro…)

Al Bano dice basta al troppo odio sui social, e chiude le sue pagine web

Pubblicato il 07 Ago 2017 alle 8:20am

Al Bano ha deciso di chiudere le sue pagine social perché stanco dei continui attacchi a lui e alla sua famiglia. (altro…)

Expo chiude oggi. Venduti 21 milioni e mezzo di biglietti. La cerimonia in diretta tv alle 17 su Rai1

Pubblicato il 31 Ott 2015 alle 11:45am

L’Expo di Milano chiude oggi i battenti, con il passaggio di consegne dalla capitale lombarda a quella di Dubai, sede della prossima Esposizione universale.

La cerimonia ufficiale sarà celebrata alle ore 18, alla presenza del presidente Sergio Mattarella, del sindaco di Milano e del governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni.

Nello stesso teatro all’aperto dove si diede il via alla’apertura.

Cerimonia, che in parte, sarà trasmessa da Rai1 attraverso un’edizione speciale di La vita in diretta, che si collegherà con la fiera a partire dalle ore 17 sino alle ore 20.

Cristina Parodi e Marco Liorni, in compagnia di Foody, la mascotte di Expo e di tantissimi ospiti, racconteranno la loro esperienza durante questi sei mesi di Expo.

I numeri sono impressionanti, venduti 21 milioni e mezzo di ingressi. I visitatori potranno visitare il salone espositivo anche oggi, ma attenzione, i tornelli resteranno aperti sino alle 17. Solo chi sarà entrato per quell’ora, potrà rimanervi sino a mezzanotte e partecipare ad alcuni dei party di fine Expo organizzati nei diversi padiglioni.

L’Albero della Vita, con molta probabilità resterà lì dove è stato montato. Smontarlo costerebbe circa 500.000 euro.

Dopo qualche mese sarà riattivato e avrà una manutenzione costante per mantenerlo in funzione.

Centovetrine, chiusura definitiva, oltre 300 persone senza lavoro. Puntate già girate in onda in estate

Pubblicato il 15 Mar 2015 alle 3:01pm

Dopo quattro anni di ascolti altalenanti, spostamenti di rete e produzione a singhiozzo, la soap opera italiana “Centovetrine” chiude per sempre i battenti. (altro…)

Pasta Agnesi: il noto pastificio italiano del 1824, prossimo alla chiusura

Pubblicato il 01 Mag 2014 alle 11:52am

Il Pastificio Agnesi aveva iniziato la sua attività nel 1824 con il suo molino a macine in pietra a Pontedassio di Oneglia, Imperia. (altro…)

Roma, Ospedale Fatebenefratelli a rischio 170 posti di lavoro, possibile chiusura di 3 servizi

Pubblicato il 18 Ott 2013 alle 9:33am

E’ davvero un brutto momento per l’ospedale Fatebenefratelli di Roma, con oltre 500 anni di attività alle spalle, in serie difficoltà economiche a causa della crisi. (altro…)