Napoli: “La salute dei ragazzi nei banchi di scuola”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Ott 2012 alle ore 9:48am

Nel capoluogo partenopeo le Associazioni “U.S. ACLI K.C.S.D.” e la “FEDIOS Napoli Centro Storico”, in collaborazione col centro studi ATENAEUM 2000, ed il centro PRO-JUVENTUTE MINERVA, hanno realizzato un importante progetto denominato “La salute dei ragazzi nei banchi di scuola”.

Il programma è finalizzato alla prevenzione delle patologie dell’età evolutiva legate ad uno scorretto stile di vita, con l’obiettivo di proporre, in seguito, il progetto nelle scuole di Napoli.

Programma:

Prevenzione della Obesità Infantile
Prevenzione delle patologie ortopediche dell’età evolutiva.
Prevenzione delle osteoporosi.

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) da anni promuove la cultura della prevenzione nell’ambito delle malattie Cardiovascolari, metaboliche e dell’apparato scheletrico al fine di ridurre le varie complicanze che sono alla base di una cattiva qualità della vita, con un incremento della mortalità dei soggetti che si ammalano.

Da numerosi e recenti studi clinici è emerso infatti, che un corretto stile di vita è basato su una alimentazione equilibrata ed una adeguata attività fisica quali fattori di prevenzione molto prima che si instauri la malattia e, quindi, si debba ricorrere alle cure farmacologiche e riabilitative.

Il problema delle patologie metaboliche va risolto attraverso una attenta prevenzione che deve cominciare già nei banchi di scuola, fornendo ai ragazzi una corretta informazione sugli stili di vita alimentari e comportamentali, fondamentali per un buon “investimento sulla salute”.

Le linee guida delle più importanti società scientifiche del Mondo rafforzano la nostra convinzione che comunque resta importante il ruolo nei confronti dei giovani che saranno gli adulti di domani.

Sono note anche statistiche che affermano un notevole incremento delle Obesità nell’infanzia, anche questo deve suonare come un chiaro campanello d’allarme per attuare un corretto stile di vita.

L’ Associazione U.S. ACLI Karate Club Shotokan –Do è impegnata dal 1979 nella promozione sportiva e della salute favorendo “lo sport per tutti… lo sport di tutti” rivolgendosi all’infanzia, al pubblico giovanile ed alla terza età.

Il Centro Pro-Juventute Minerva opera dal 1977 ed eroga prestazioni di riabilitazione e fisioterapia in regime di accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale. ( Decreto n. 1409 dell’8/7/1999) Direttore Sanitario: Dott. D’Aniello Pasquale, D.ssa De Domenico Francesca.

Il progetto intende affiancare le organizzazioni istituzionali nel promuovere campagne di informazione a tutti i livelli, puntando innanzitutto sulle scuole per poi estendersi alle organizzazioni del mondo del lavoro e dell’associazionismo per promuovere insieme questo nuovo tipo di cultura.

Per maggiori informazioni contattare:

Dott. Antonio Vitale
Dirigente medico di Ortopedia della ASL Napoli 1
Cell.333.5993891
Mail . orthopedic@libero.it