Monza: inaugurata galleria di 2km, un tunnel urbano sulla Milano-Lecco

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Apr 2013 alle ore 10:13am


E’ stata inaugurata ieri la galleria artificiale di Monza di viale Lombardia. Lunga 1.805 metri è tra i tunnel urbani più lunghi d’Italia e persino d’Europa.

Per l’occasione erano presenti, tra gli altri, l’amministratore unico di Anas Pietro Ciucci, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il presidente della provincia di Milano Guido Podestà e il presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo.

La galleria artificiale, è dotata di tre corsie per senso di marcia, i sviluppa al di sotto dell’attuale viale Lombardia e permette la separazione del traffico di attraversamento della strada statale 36, che viene interrato, dalla viabilità urbana. Viale Lombardia, è stato dunque riprogettato sia da un punto di vista ambientale che di arredo, e sarà ora destinato ad un esclusivo uso delle funzioni urbane della città di Monza.

L’infrastruttura fa parte di lavori tra la strada statale 36 e il sistema autostradale di Milano, un intervento costato ben 330 milioni di euro (cofinanziati dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Milano, dal Comune di Monza, dal Comune di Cinisello Balsamo, dall’Alsi S.p.A. e dall’Autostrada Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A.). Il costo dei soli lavori della galleria ammonta a oltre 75 milioni di euro. Con questa opera si conclude pertanto, la riqualificazione di un importante asse viario, che ha avuto inizio con l’adeguamento del tratto Monza-Giussano ed è proseguito poi con l’apertura al traffico del traforo del Monte Barro e dell’attraversamento della città di Lecco.