maggio 11th, 2013

Banche: circa 15 mln di italiani non si fidano e non possiedono un conto corrente

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 12:06pm

Sarebbero circa 15 milioni gli italiani che preferiscono non tenere i propri risparmi in banca. (altro…)

Roma: oggi e domani, porte aperte a Palazzo Barberini per il 60° compleanno, visite gratuite

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 11:54am

Un’occasione da non perdere per tutti coloro che amano l’arte. Oggi e domani, la Galleria nazionale d’arte antica di Palazzo Barberini, a Roma, compie 60 anni e per l’occasione ha scelto di festeggiare tale ricorrenza aprendo le porte al pubblico, con accesso gratuito. (altro…)

Milano: folle col piccone uccide un passante, e ne ferisce altri due

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 10:50am

Secondo quanto riferito dai carabinieri un folle, centrafricano, di cui non si conoscono le generalità alle 6.30 di questa mattina, è sceso in strada, armato di piccone, e aggredito dei passanti. Un uomo di 40 anni, che poi è deceduto, è stato colpito da una picconata alla testa in piazza Belloveso, un altro uomo, un 64enne ferito anch’egli al capo, e un 21enne, è stato colpito più volte alla schiena, mentre scappava. (altro…)

ll Pd propone dopo Bersani, alla segreteria del partito, Guglielmo Epifani

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 10:39am

Il Partito Democratico ha riscontrato “larga convergenza” su Guglielmo Epifani, scegliendolo per la segreteria del partito, nome che verrà presentato oggi all’assemblea. (altro…)

Come rinvasare le piante e scegliere la terra giusta

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 8:03am

Se volete far crescere sul terrazzo, il balcone o nell’appartamento una pianta rigogliosa e forte, dovete accertarvi della qualità della terra nella quale è stata piantata. Se essa appare secca e polverosa significa che le radici hanno occupato parte dello spazio disponibile è pertanto, è giunto il momento di cambiarla. (altro…)

Argilla verde: come sfruttare al meglio tutte le sue proprietà

Pubblicato il 11 Mag 2013 alle 7:12am

L’argilla verde è un rimedio naturale per la salute della pelle, dei capelli, ed di altri inestetismi. Bastano 4-5 cucchiai di argilla verde, 5 cucchiai di sale marino integrale grosso o del bicarbonato di sodio per immergersi in una vasca con acqua a circa 37-38°C e beneficiarne di tutte le preziose proprietà. Senza lavarsi con sapone o altro, per circa 15 minuti, risciacquandosi semplicemente con acqua, e vedere che risultati. Vi sentirete rilassante e la vostra pelle apparirà più pulita, levigata e morbida.

Inoltre, se non volete andare nelle Spa, potete prepararvi voi stesse dei fanghi di argilla per curare gli inestetismi della pelle. Come? Ecco alcune ricette.

Per la cellulite e per le pelli impure Preparate un impacco, facendo un composto a base di argilla verde ed acqua appena tiepida. Eseguite dunque uno scrub, applicando la miscela sulla parte da trattare. Inumidite le cosce, glutei e ventre e poi spalmate la miscela su tutta la zona. Lasciate agire e quando il fango si sarà asciugato sciacquate con una spugna umida. Tale composto, naturalmente è ottimo anche per il viso, la schiena e altre parti del corpo, soprattutto se impure. Se vedete che la pelle dopo l’applicazione appare troppo secca, applicate una bella manciata di crema idratante o di burro di Karitè, e la volta successiva, nell’impasto, che andrete a preparare, aggiungeteci qualche goccia di olio d’oliva.

Maschera per capelli grassi e rovinati Prendete 3 cucchiai di argilla verde; 3 gocce di olio di tea tree; 3 gocce di olio di limone; 3 gocce di olio essenziale di cipresso. Mescolate il tutto con acqua tiepida e applicate il composto sui capelli. Lasciate agire per circa 15 minuti, risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Questa maschera serve ad eliminare il sebo in eccesso oltre che ad apportare minerali e vitamine indispensabile per la chioma.

Maschera per le mani Prendete 2 cucchiai di argilla verde; 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci o di olio extravergine di oliva; 3 gocce di olio essenziale di lavanda e mischiate bene tutti gli ingredienti aggiungendo dell’acqua per ottenere una crema consistente, girate con un cucchiaio di legno. Potete sostituire l’olio d’oliva anche con dell’olio di avocado se le vostre mani sono molto secche. Applicate il preparato sulle mani e ricopritele con dei guanti monouso. Dopo circa 10-15 minuti risciacquate con acqua tiepida e poi fredda.