Prima dell’arrivo di Papa Francesco, ai concerti in Vaticano partecipavano solo capi di Stato e di governo, alti dignitari, rappresentanti di grandi istituzioni, ma d’ora in poi non sarà più così.

Il 14 maggio, alle ore 18.00, nel prossimo concerto, che si terrà nell’Aula Paolo VI, i posti d’onore saranno riservati esclusivamente a poveri, migranti e senzatetto.

Un concerto a loro dedicato, per le Opere di Carità di papa Francesco, dal titolo “Con i poveri e per i poveri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.