marzo 13th, 2016

Costa d’Avorio, commando di dieci terroristi assalta 3 resort. Morti 14 civili e 3 soldati

Pubblicato il 13 Mar 2016 alle 9:23pm

Al grido “Allah Akbar”, un commando formato da almeno dieci terroristi ha aperto il fuoco con armi automatiche in tre lussuosi hotel su una spiaggia di Grand Bassam, in Costa d’Avorio. (altro…)

Occhio, tessuti ricostruiti in provetta

Pubblicato il 13 Mar 2016 alle 7:58am

Dalle cellule staminali sono stati generati in provetta i tessuti che costituiscono l’occhio permettendo di ritrovare la vista agli animali con una forma di cecità provocata da danni della cornea. Una volta trapiantati, i tessuti coltivati in laboratorio hanno riparato il lato anteriore dell’occhio. Descritto sulla rivista Nature, il tale risultato e’ stato ottenuto dai ricercatori coordinati da Kohji Nishida, dell’universita’ giapponese di Osaka.

I ricercatori sono arrivati a generare i molteplici tipi di cellule dell’occhio, tra cui quelle della cornea, della congiuntiva, cristallino e retina, usando cellule staminali umane pluripotenti indotte (Ips), cellule adulte riprogrammate utilizzando un cocktail di geni.

Inoltre hanno dimostrato che le cellule della cornea possono essere utilizzate per riparare chirurgicamente la parte anteriore dell’occhio di conigli ai quali era stata indotta sperimentalmente la cecita’. Secondo gli scienziati questo puo’ essere il punto di partenza per future sperimentazioni cliniche di trapianto sull’uomo per il recupero della vista.

Bologna, il Biografilm Festival racconterà la rivoluzione digitale dal 10 al 20 giugno

Pubblicato il 13 Mar 2016 alle 7:34am

Un festival che vuole puntare sempre di più sull’internazionalità, ma che vuole posare le sue proprie radici sulle Torri. Torna infatti, anche quest’anno la dodicesima edizione, dal 10 al 20 giugno del Biografilm Festival, con i primi quattro titoli più importanti.

La rivoluzione digitale il fil rouge della kermesse sotto il cappello di “The Brand New World a raccontare la civiltà digitale”, quale seguito ideale de le Vite connesse della scorsa edizione. “È la grande trasformazione del nostro tempo – spiega Andrea Romeo, direttore artistico di Bio – , una rivoluzione di cui probabilmente non stiamo ancora cogliendo pienamente la portata”.

Carne di pollo, nuovo allarme per antibiotico – resistenza

Pubblicato il 13 Mar 2016 alle 6:24am

Secondo un recente report condotto dal ministero della Salute, le carni di pollame presenterebbero livelli elevati di antibiotico-resistenza.

Una minaccia per la salute dell’uomo che arriva dalla stessa relazione e dai suoi contenuti anticipati lo scorso novembre che aveva fatto decidere la Federazione nazionale degli Ordini veterinari italiani (Fnovi) facendo parlare di “situazione alquanto allarmante”.

Ecco allora che dai risultati ottenuti, è infatti, emerso che su alcuni campioni prelevati da diversi allevamenti nazionali, ci sarebbero quasi il 13% positivi alla presenza di Salmonella; il 73% al Campylobacter; il 95,4% all’Escherichia coli e l’81,33% all’E.coli.

Un problema che troverebbe spiegazione nella dura realtà che nasconderebbero gli allevamenti intensivi di polli (fino a 20 animali per mq), come sottolinea naturalmente l’associazione no profit che si occupa del benessere degli animali negli allevamenti: “L’uso eccessivo di antibiotici negli allevamenti di polli è necessario perché le difese immunitarie degli animali sono estremamente ridotte dalla selezione genetica e dalle condizioni di allevamento, tra cui le altissime densità – dichiara Annamaria Pisapia, direttrice di CIWF Italia Onlus -. Il miglioramento delle condizioni ambientali da solo non basta a risolvere questo problema: solo lavorando anche sugli aspetti di selezione delle razze e sulla riduzione delle densità sarà possibile ridurre l’uso di antibiotici e tenere sotto controllo il fenomeno dell’antibiotico-resistenza, che attualmente rappresenta una vera e propria minaccia per la salute pubblica”.

Come preparare i Frollini per la festa del papà

Pubblicato il 13 Mar 2016 alle 6:00am

Se volete stupire il vostro lui o il vostro papà il giorno della sua festa ecco cosa dovete preparargli. (altro…)