colosseo restauro diego della valle

Si è conclusa la prima parte del restauro del Colosseo, l’arena simbolo dell’Italia nel mondo: ”È una bella giornata per Roma, per il Colosseo, per l’Italia. Il restauro del Colosseo riguarda tutto il mondo. È una giornata importante perché questo intervento è stato fatto con fondi privati, dopo anni di sciocche barriere tra pubblico e privato nella tutela dei beni culturali”.

Con queste parole il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini, ha commentato il completamento dei lavori di restauro del Colosseo, finanziati dall’imprenditore Diego Della Valle.

”Oggi si dimostra che si può lavorare insieme. Questo intervento è stato fatto quando non c’erano ancora gli incentivi fiscali. È un segnale e un invito ad altre imprese a fare come Della Valle” ha aggiunto ancora il ministro, mentre il patron della Tod’s ha scherzato con una battuta: ”Abbiamo acceso l’aria condizionata, ma non siamo riusciti a chiudere tutte le finestre”. E continuando Della Valle ha aggiunto: ”È una bella cosa per l’Italia, un bel segnale. Mi sento molto orgoglioso di essere italiano. È un modo per dire a tanti amici e colleghi: dobbiamo occuparci un po’ di più del nostro paese”.

Ora la facciata esterna dell’anfiteatro flavio è tirata a lucido, mentre si continua a lavorare sulla copertura dell’arena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.