Milano, bimba di 6 anni muore di meningite fulminante

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 04 Nov 2017 alle ore 10:20am

E’ morta in provincia di Milano, di meningite fulminante, una bambina di 6 anni. La piccola aveva iniziato da poco l’anno scolastico, la prima elementare e, oltre alla scuola, frequentava anche un corso di ginnastica artistica.

La bambina è deceduta ieri sera all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Una morte che, al di là della tragedia, ha fatto scattare l’allarme fra i genitori dei compagni di classe e di scuola, tanto che questa mattina all’istituto comprensivo di via Garofani a Rozzano, nel milanese, i genitori hanno deciso riportare i figli a casa.

In questi giorni di vacanza la bimba, che era in regola con le vaccinazioni, si trovava con i genitori, la sorellina di dieci anni e la nonna a Selvino, un paese di montagna del bergamasco. E’ qui che ha iniziato a sentirsi male. Il decorso è stato poi velocissimo.

E’ stato chiamato il 118, la piccola è stata intubata e con l’elisoccorso è stata portata al Giovanni XXIII dove è arrivata qualche minuto prima delle 19 in condizioni gravissime. Sull’elicottero il suo cuore si è fermato.

I medici hanno a lungo tentato di rianimarla ma non c’è stato nulla da fare ed è stato dichiarato il decesso meno di due ore dopo, intorno alle 20.30.

E’ stata allora la mamma ad avvisare un’altra mamma di quanto era successo e, via WhatsApp, sono stati informati anche gli altri genitori. La notizia si è subito diffusa questa mattina. Anche il sindaco Barbara Agogliati è stata avvisata da un genitore ed è andata subito a scuola dove ha assistito all’incontro dei genitori con il personale dell’Ats che ha spiegato chi doveva fare la profilassi antibiotica.