Feste Natalizie, attenzione al cioccolato mette a rischio la vita del vostro cane

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Dic 2017 alle ore 7:01am

Feste natalizie e dolci, attenti però, alla salute dei vostri cani. Per gli amici a quattro zampe infatti le Feste, soprattutto di Natale, non sono infatti solo un momento di gioia e di condivisione, ma anche una spiacevole occasione per mangiare dolciumi che volte possono addirittura rivelarsi fatali per loro.

Si parla infatti di avvelenamento da cacao.

L’allarme viene lanciato dai ricercatori dell’università di Liverpool, evidenziando come la maggiore accessibilità del cioccolato per il cane proprio a Natale, sarebbe in misura minore rispetto a Pasqua.

Gli esperti sostengono, infatti, che il cacao contenendo teobromina, uno stimolante simile alla caffeina, sarebbe tossico per i cani; in quanto causa di vomito, aumento della frequenza cardiaca, agitazione e persino morte, se ingerito in grosse quantità.

Gli studi evidenziano che dai dati raccolti dai veterinari su intossicazione da cacao nei cani tra il 2012 e il 2017 nel Regno Unito, per scoprire correlazioni con le festività del Natale, San Valentino, Pasqua e Halloween, è emerso che l’esposizione del cane al cioccolato è quattro volte più alta a Natale, piuttosto le due volte più probabili a Pasqua, rispetto a un giorno non festivo. San Valentino e Halloween, invece, non hanno fatto emergere variazioni significative nel consumo di dolci da parte degli amici a 4 zampe.