agosto 21st, 2018

All’ospedale Maria Vittoria di Torino, dopo tanti anni torna l’agopuntura per mamme e bebè

Pubblicato il 21 Ago 2018 alle 9:34am

Da settembre all’ospedale Maria Vittoria di Torino torna l’Agopuntura, proposta per la prima volta in Piemonte anche in versione non invasiva per i bimbi ricoverati nella Terapia Intensiva Neonatale diretta da Patrizia Savant Levet. (altro…)

Colpo di fulmine ad alta quota: “Aiutatemi a trovarlo”

Pubblicato il 21 Ago 2018 alle 8:34am

Tornava da una vacanza a Kos una ragazza italiana, Helda Tassi, che dopo essere approdata all’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio ha deciso di scrivere un post su Twitter per lanciare un appello a un ragazzo che era sul suo stesso volo.

“Ci provo, magari Twitter mi aiuta. Sul volo da Kos a Bergamo di oggi c’era un ragazzo che viaggiava solo, t-shirt grigia, jeans e sneakers bianche con i capelli castani e degli intensi occhi chiari. Aiutatemi a trovarlo, per favore”.

Il post su Twitter, pubblicato l’altro ieri pomeriggio, è diventato subito virale: oltre 1.300 retweet e 1.100 mi piace, con grande sostegno al ‘coraggio’ di Helda Tassi.

“Il volo era con la Blue Panorama, dalle 15 da Kos ad Orio al Serio del 17 agosto 2018”, spiega a chi gli chiede maggiori delucidazioni in merito. Non sono mancate né le critiche né gli insulti rivolti alla ragazza, che ha voluto alimentare il sogno di trovare il suo principe azzurro. “Ma è successo qualcosa? Ti ha molestata?”, chiede un utente e lei risponde: “No, mi è piaciuto e vorrei conoscerlo”. E volano parole contro la scelta della giovane.

Crollo viadotto Genova: architetto Saggio difende Morandi: “Carichi 4 volte superiori sul ponte, memoria infangata”

Pubblicato il 21 Ago 2018 alle 7:07am

Incominciano ad arrivare le prime valutazioni sul ponte Morandi di Genova collassato il 14 agosto scorso che ha fatto oltre 40 morti e feriti, quasi 700 sfollati.

Antonino Saggio, architetto e urbanista che insegna Progettazione Architettonica e Urbana all’università La Sapienza di Roma analizza la vicenda del crollo del viadotto dell’A1 sul Polcevera e dice «È vergognoso e inaccettabile che di fronte a questa tragedia si tanti di infangare la memoria di Morandi, che è stato un progettista di primissimo ordine».

«Il viadotto Morandi è un’opera progettata e collaudata per sopportare carichi almeno 3-4 volte inferiori a quelli che sosteneva: all’epoca della costruzione, era impensabile uno sviluppo del traffico su gomma come quello che poi si è avuto». Inoltre «nonostante il Politecnico di Milano avesse consigliato di predisporre sensori per controllare in tempo reale i movimenti della struttura, inviando i dati a una centrale in grado di valutarli, quest’intervento non è mai stato fatto». «Quando fu realizzato – osserva Saggio – il viadotto fu considerato un grandissimo successo tecnologico e progettuale. E voglio ricordare che l’uso del cemento armato e del cemento precompresso ed il brevetto Morandi permisero a un paese come l’Italia di costruire utilizzando molto meno acciaio, che aveva prezzi proibitivi. Qualunque struttura è soggetta a rottura, dipende dal carico che ci si mette sopra, in questo caso un carico che rimbalza creando continue sollecitazioni dinamiche». «Gli stralli – aggiunge Saggio – sono la parte più debole del ponte Morandi, tanto che negli anni ’90 alcuni furono ‘fasciatì e rinforzati e nel 2017 erano stati appaltati nuovi interventi: se fossero stati fatti, forse non saremmo qui a piangere questa tragedia». Una tragedia che «probabilmente si deve proprio al distacco di uno strallo a seguito del quale la struttura è collassata».

Asia Argento e risarcimento ad accusatore di molestie sessuali, attore di 17 anni

Pubblicato il 21 Ago 2018 alle 6:48am

Asia Argento, tra le più importanti attiviste del movimento #MeToo contro le molestie sessuali, si sarebbe recentemente accordata per risarcire un giovane attore che la denunciò anni fa per averlo aggredito sessualmente quando lui aveva solo 17 anni.

A darne notizia è New York Times.

L’attrice, 42 anni, avrebbe pagato 380mila dollari per fermare l’azione legale che voleva intentare Jiimmy Bennett, che ha ora 22 anni, poco dopo aver detto a ottobre che il magnate del cinema Harvey Weinstein l’aveva stuprata.

Argento e Bennett hanno recitato nel 2004 nel film ‘Ingannevole è il cuore più di ogni cosa’, in cui l’attrice interpreta la madre prostituta del giovane attore.

Bennett afferma infatti di aver fatto sesso con l’attrice in una camera di albergo della California nel 2013.

Poi l’avviso di un’azione legale perché la cosa lo avrebbe molto traumatizzato e avrebbe danneggiato anche la sua carriera di attore. Il giornale ha riferito di aver ricevuto documenti giudiziari, tra i quale c’è anche un selfie di Argento con Bennett a letto.

Come preparare un gustosissimo Carpaccio di pere e Galbanino

Pubblicato il 21 Ago 2018 alle 6:00am

Ecco a voi una ricetta light, molto gustosa e semplicissima di realizzare: il Carpaccio di pere e Galbanino, con pochi ed essenziali alimenti.

INGREDIENTI:

– 100g di Galbanino – 2 pere – 3 cucchiai di olio – 1 cucchiaio di aceto aromatico – 1 peperoncino rosso

PREPARAZIONE:

1. Sbucciate e affettate due pere. 2. Disponetele nei piatti e copritele con fette sottili di Galbanino. 3. Con una forchetta emulsionate, 3 cucchiai di olio e un cucchiaio di aceto aromatico e condite il carpaccio. 4. Insaporite con anelli di peperoncino a piacere.