Un bambino di tre anni è ricoverato in rianimazione all’ospedale di Modena per una caso di meningite di origine, precisa l’Azienda Usl, “quasi certamente batterica”. Il bimbo, che frequenta l’asilo di Fiorano Modenese è stato accompagnato ieri sera all’ospedale di Sassuolo, poi trasferito a Modena in attesa che venga identificata l’origine batterica del batterio responsabile.

Avviata l’identificazione dei contatti per offrire la profilassi.

Alla terapia antibiotica sono stati sottoposti i bimbi dell’istituto frequentato e il personale scolastico (in tutto un centinaio di persone). Analoghe misure anche per altri contatti stretti a rischio in ambito scolastico ed extrascolastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.