Scialpi: ” Sarei disposto a fare anche il cameriere”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Gen 2021 alle ore 6:01am


Shalpy (o Scialpi) In una intervista a “Rolling Stone” lancia la sua richiesta di aiuto. “Mi trovo in una situazione di estrema indigenza, come il 90% della gente che fa questo mestiere. Sarei anche disposto a fare il cameriere o qualsiasi altra cosa mi venisse proposta”.

Il cantautore italiano, che ha 58 anni, ha spiegato di aver investito tutti i suoi risparmi nell’ultimo singolo prodotto, “Let It Snow”, ma che la situazione di grave crisi provocata al mondo della musica dalla pandemia di Covid gli rende quasi impossibile andare avanti.

“Faccio parte di una fetta di persone che non sono calcolate né dallo Stato, né dall’immaginario collettivo” ha detto Giovanni Scialpi parlando con il sito musicale.