Il vaccino anti-covid sviluppato dalla Johnson & Johnson è efficace al 66%. A renderlo noto la stessa casa farmaceutica, che ha reso pubblici i dati della fase 3 della sperimentazione. Secondo la società il vaccino è anche efficace sulla variante sudafricana. I dati di sicurezza ed efficacia si basano sulla sperimentazione effettuata su 43.783 partecipanti. Il vaccino sarebbe efficace in media al 66% e in grado di prevenire il Covid 28 giorni dopo la vaccinazione, anche se l’inizio della protezione è stata osservata già al 14esimo giorno. Il livello di protezione ha toccato percentuali di efficacia del 72% negli Stati Uniti, del 66% in America Latina e del 57% in Sud Africa.

La Johnson & Johnson pensa di presentare entro la metà di questa settimana la richiesta alla Food and drug administration (Fda) per l’autorizzazione di emergenza del suo vaccino anti-covid. Lo ha annunciato pochi giorni fa il direttore della ricerca della J&J, Mathai Mammen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.