Per labbra a prova di bacio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Mag 2011 alle ore 12:06pm


In commercio troviamo una vasta gamma di rossetti, gloss, burro cacao, che spaziano dal rosa più tenue al porpora più intenso, c’è un vero imbarazzo per la scelta.

Per esempio, per questa primavera-estate, esperti in make-up artist propongono un vasto assortimento di colori, che ci permette di poter alternare e cambiare le nostre labbra secondo le occasioni, abiti e desideri.

Se non sei ancora pallida

Per chi non ha iniziato ancora a prendere il primo sole può scegliere tinte sorbetto all’albicocca, all’arancia o alla fragola. Optare per colori rossi che idratano bene le labbra e giocano la carta della trasparenza.
Per il colore del viso, può puntare su una cipria solare simile alla carnagione per ottenere un viso luminoso. Le donne dal colorito diafano possono esaltare il loro pallore, utilizzando un fondotinta spray di colore beige naturale o un po’ di cipria molto chiara.

Se sei abbronzata

Le donne, invece, già abbronzate possono orientarsi su toni ramati, arricchiti da un tocco di dorato. Molto di tendenza per questa estate, i rossetti e i lucidalabbra glacé. Lasciamo respirare la pelle durante il giorno; la sera, applicando invece un pizzico di cipria possiamo opacizzare il colore del viso. Possiamo sbizzarrirci con i colori e le texture!

Quando scegliere il rossetto o il gloss

Siamo in tante a porci questa domanda. Anche se i rossetti opachi sono belli ma poco apprezzati, possiamo ravvivarli associandoli a un gloss per creare brillantezza.
Disegniamo il contorno labbra con una matita dello stesso colore del rossetto. Applichiamo il rossetto utilizzando un pennello per labbra. Terminiamo con un po di lucidalabbra trasparente nella parte centrale della bocca, che possiamo stendere anche con il dito. Il gloss è ideale per la sera, attira la luce.

Se scegliamo lucidalabbra glacé e matita

In questo caso dobbiamo procedere come descritto prima per delineare le labbra con una matita opaca. Cerchiamo poi di eseguire un tratto finissimo. La raccomandazione è quella di usare una matita molto ben appuntita. Applichiamo quindi un lucidalabbra glacé sulla parte interna delle labbra per renderle più seducenti, evitiamo di metterne troppo. La sera possiamo osare con toni più scuri: la scelta va dai rossi fiammanti ai viola profondi, passando per i marroni e i bordeaux.

Per labbra sottili

Disegnare un tratto con la matita sul contorno esterno delle labbra ma non troppo fuori rispetto al tracciato naturale della tua bocca.
E’ preferibile orientarsi su rossetti brillanti e tinte chiare: beige bianco, beige rosato, rosa cipria. Se si vuole osare con il colore si può ma attenzione a quando si passa il rossetto, altrimenti si rischia di restare solo con il segno della matita sul contorno.

Per labbra carnose

Se le tue labbra sono carnose sono già belle cos’ al naturale quindi dovrai solo valorizzarle. Esegui un tratto di matita seguendo il contorno interno delle labbra. Se scegli i toni chiari possono camuffare un po’ le labbra troppo voluminose mentre quelli scuri le mettono in evidenza, quindi attenzione alla scelta del colore.