Grande attesa per l’assegnazione dei Premi Oscar, ma c’è qualcuno che la famosa statuetta l’ha già assegnata. E’ Mr. Skin che i suoi personalissimi “Anatomy Awards”, ovvero gli Oscar ai migliori nudi, li ha virtualmente consegnati.

Dalle categorie più generali (miglior seno o miglior sedere) a quelle più “particolari” (miglior pipì fatta su Zac Efron). Per i premi ai nudi storici quest’anno insignita Sylvia Kristel con quello alla carriera e le ragazze di “Porky’s”.

Un appuntamento bizarro che però è già un cult. Per la tv hanno fatto incetta serie celebri per non avere troppe remore a trattare il tema sesso e nudo, come “Shameless” e “Californication”. Premiata Helen Hunt, il cui nudo integrale, primo della carriera, a 40 anni, ha già fatto molto parlare quest’anno. Alcune categorie sono state create ad hoc, come quella della miglior “pipì su Zac Efron” coniato per la ormai nota scena di “Paperboy” in cui Nicole Kidman si “lascia andare” sul compagno attaccato da una medusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.