La Fincantieri ha firmato un accordo strategico con Carnival Corporation & plc per la costruzione di cinque navi da crociera innovative, da costruire tra il 2019 e il 2022.

Le intese raggiunte tra le due società prevedono anche ulteriori navi da realizzare negli anni successivi.

L’accordo prevede, inoltre, il finanziamento dell’armatore.

A renderlo noto è Fincantieri, evidenziando che “l’accordo delinea un piano di attività a lungo termine da parte di uno dei maggiori investitori stranieri in Italia, il gruppo statunitense Carnival Corporation, che ha investito nel Paese oltre 25 miliardi di dollari in virtù della partnership con Fincantieri”.

Dal 1990 ad oggi la Fincantieri ha costruito ben 59 navi per Carnival Corporation, e altre 7 unità per il gruppo sono tra gli ordini da evadere.

Non è escluso che tale commessa porti anche a nuovi posti di lavoro.

“Siamo entusiasti di compiere un passo in avanti nel piano di potenziamento della nostra flotta grazie a questo accordo con Fincantieri, che conferma la nostra strategia a lungo termine di una costante capacità di crescita nel tempo”, ha dichiarato Arnold Donald, presidente e Ceo di Carnival Corporation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.