Gino Rivieccio con “Io e Napoli” in scena dal 3 al 20 marzo a Roma al Teatro dell’Angelo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Feb 2016 alle ore 8:14am

io e napoli gino rivieccio
L’attore napoletano Gino Rivieccio celebra il suo grande ritorno nella città eterna con uno show teatrale “IO E NAPOLI”, in scena al “Teatro dell’Angelo” dal 3 al 20 marzo.

Uno spettacolo attraverso il quale l’attore partenopeo ripercorre la sua storia umana e artistica attraverso il filo sottile che lo lega in modo viscerale alla sua amata città.

Quattro i sold out e un grande successo di pubblico già registrati al Teatro Sannazaro di Napoli.

Con la regia di Giancarlo Drillo, il recital di Rivieccio è stato scritto dal protagonista e da Gustavo Verde. E’ una celebrazione del capoluogo partenopeo tra ironia e riflessione, non limitando i toni di denuncia.

“Io e Napoli” è un piacevole viaggio tra monologhi, personaggi, tradizioni, aneddoti e canzoni magistralmente interpretate da una delle più belle voci del panorama musicale napoletano, Fiorenza Calogero, diretta al piano dal maestro Antonello Cascone.

A impreziosire la scena, per tutta la durata dello show, una scultura del Maestro Lello Esposito. L’intento di Rivieccio, alla fine dello spettacolo sarà quello di lasciare un messaggio positivo di una delle città e delle regioni più belle del mondo.

«Non esiste al mondo una città più bella di Napoli – racconta Gino Rivieccio – Sospetto però che, a scuola, il giudizio sulla città di un’ipotetica insegnante sarebbe: “E’ intelligente ma svogliata, potrebbe fare di più: insomma non si applica!“. Ecco, abbiamo ancora un secondo quadrimestre per recuperare e dimostrare che meritiamo di essere promossi a pieni voti. Bisogna solo avere pazienza, che per noi napoletani è una cultura di cui abbiamo il ministero: naturalmente senza portafogli!”.

Queste le altre date del tour teatrale

Dal 3 al 20 MARZO al Teatro dell’Angelo di ROMA (Via Simone de Saint Bon, 19 – per info e acquisto biglietti: www.teatrodellangelo.it); il 6 APRILE al Teatro Politeama di TORRE ANNUNZIATA (Napoli); il 7 APRILE al Teatro Modernissimo di TELESE (Benevento); l’8 APRILE al Teatro delle Rose di PIANO DI SORRENTO (Napoli); il 9 e il 10 APRILE al Teatro Nuovo di Salerno; dal 5 al 15 MAGGIO al Teatro Diana di NAPOLI.