Scoperte cellule che fanno cadere e ingrigire i capelli

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Mag 2017 alle ore 9:40am

capelli-grigi-cause
Ricercatori dell’University of Texas Southwestern Medical Center hanno identificato le cellule che causano la crescita dei capelli e dei peli, nonché il meccanismo che fa ingrigirli.

Una scoperta che potrebbe portare gli esperti a nuovi trattamenti contro la calvizie e i capelli bianchi.

Il progetto, descritto su ‘Genes & Develpment’, è partito con uno studio incentrato sulla formazione di alcuni tipi di tumori.

Lu Le, dermatologo autore della ricerca, ha poi scoperto una proteina, chiamata KROX20 – associata allo sviluppo dei nervi – che si accende nel bulbo pilifero e avvia la formazione del pelo.

Stimola le cellule delle pelle nella produzione di un fattore chiamato Scf, essenziale per la pigmentazione del capello (o del pelo).

La ricerca infatti, condotta per ora su topi, ha permesso al team di vedere cosa accadeva in caso di alterazione di questi elementi.

Così, gli esperti sono arrivati alla conclusione che il pelo è diventato grigio senza Scf, e che cadeva ogni qualvolta le cellule produttrici di KROX20 venivano eliminate.

Ora il team ha deciso di procedere al test su cellule umane.