Kate Middleton, un tatuaggio al settimo mese di gravidanza e la spontaneità che spiazza tutti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Feb 2018 alle ore 5:39am

La duchessa di Cambridge, Kate Middleton si è recata insieme al marito William in un centro multiculturale di Sunderland, dove ha stupito tutti i presenti. Nessuno, infatti, si sarebbe mai aspettato che la moglie del primogenito di Carlo e Diana, potesse infrangere ogni tipo di protocollo con tanta disinvoltura e naturalezza, facendosi fare un tatuaggio sulla mano, pur essendo al settimo mese di gravidanza.

La duchessa, infatti, dopo aver incontrato bambini e ragazzi di tutte le età, molti dei quali di origini asiatiche o africane, dopo aver visto i lavori della 18enne Shajida Begum, aspirante artista di origini asiatiche, Kate ha infatti chiesto di poter avere anche lei un tatuaggio all’henné sul dorso della mano destra.

Il tatuaggio temporaneo scelto da Kate è un fiore stilizzato in un vortice: un risultato finale decisamente apprezzato dalla moglie di William, mentre la giovane Shajida, dopo il piccolo lavoro, era ancora incredula di fronte a ciò che aveva fatto e le era stato chiesto.