Fnomceo

Dall’ordine dei medici un docufilm per dire basta alle aggressioni

Pubblicato il 07 Feb 2020 alle 6:46am

E’ in arrivo un film-denuncia per sensibilizzare sul tema della violenza contro i medici e gli operatori sanitari vittime di aggressioni. A promuoverlo, la Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo).

Al centro, le testimonianze di medici e giornalisti, di vittime e istituzioni.

“Notturno”, è il docufilm diretto da Carolina Boco, prodotto da Corrado Azzollini per Draka Production, in collaborazione con Fnomceo. Racconta la passione, la paura e la determinazione di medici in prima linea per scelta ma vittime di una condizione di insicurezza e solitudine. Il racconto, girato la notte durante una guardia medica, mette insieme testimonianze di medici che sono stati aggrediti con il commento di alcuni giornalisti.

Un film-denuncia sulla violenza contro i medici, ma soprattutto sulla solitudine, su un’organizzazione che lascia i professionisti da soli.

Omeopatia, Fnomceo “Non ha basi scientifiche, è un placebo”

Pubblicato il 11 Mag 2018 alle 8:23am

L’omeopatia non ha basi scientifiche e gli effetti riportati da chi la utilizza sono quelli di un effetto placebo. E’ quanto comunicano in una nota agli appartenenti alla Fnomceo (Federazione degli Ordini dei Medici), in cui si spiega che “diversi studi hanno evidenziato che nessuna patologia ottiene miglioramenti o guarigioni grazie ai rimedi omeopatici. Nella migliore delle ipotesi gli effetti sono simili a quelli ottenuti con sostanze inerti”. (altro…)

Sanità: 4 medici su 10 andranno in pensione nei prossimi 10-15 anni

Pubblicato il 03 Dic 2010 alle 9:16am

Sono centoquindicimila i medici, che oggi sono compresi nella fascia di eta’ tra i 51 e i 59 anni, il 38% della popolazione medica attiva, che andrà in pensione nei prossimi dieci/quindici anni. (altro…)