mal di schiena

Boom di mal di schiena già a 11 anni a causa dei tablet. Lo sport può ridurre il rischio

Pubblicato il 24 Set 2018 alle 9:00am

Il mal di schiena colpisce sempre più i bambini, con dolori anche invalidanti fin dall’inizio della pubertà. La colpa è da attribuire anche alle ore passate con la schiena china su tablet e pc, fare sport in modo regolare può ridurre il rischio di sviluppare lombalgie. “Sempre più spesso i bambini iniziano a soffrire di mal di schiena in età adolescenziale, intorno agli 11 anni, e la colpa è delle abitudini scorrette, mancanza di attività motoria e passatempi sedentari, che modificano l’atteggiamento posturale – spiega David Pomarici, fisioterapista, osteopata, responsabile del Servizio di posturologia dell’età evolutiva presso il GRUPPO INI, Istituto Neurotraumatologico Italiano -. Ma attenzione, postura sbagliata non significa maggior rischio di patologie della colonna vertebrale, come la scoliosi e la cifosi. Lì c’è un aspetto genetico e familiare”.

Se si vuole prevenire il mal di schiena, bisogna dunque dire no a tablet, smartphone e videogames in nome dello sport. “In Italia molti bambini praticano sport solo un’ora a settimana, la maggior parte ha la televisione in camera, molti altri, invece, passano più di due ore al giorno davanti alla tv e ai videogiochi. Questo è uno dei principali fattore di rischio non solo per l’aumento del peso ponderale ma anche per il mal di schiena.

Secondo l’esperto “L’ideale sarebbe quello di praticare almeno un’ora di attività fisica al giorno, sport, gioco all’aria aperta, corsa o passeggiata”.

“Si deve iniziare già dai 6 anni, preferibilmente sport individuali, come arti marziali e nuoto, perché il bambino inizia ad avere consapevolezza del proprio corpo, poi dagli 8 ai 12 anni può passare a uno sport di squadra – afferma l’osteopata -. Lo sport infatti aiuta nel percorso di crescita fisica e psichica e, insieme a sane abitudini alimentari, contrasta sedentarietà e cattive abitudini posturali. Poi per il mal di schiena ci sono alcuni sport più indicati di altri. L’equitazione, ad esempio, migliora la postura e l’equilibrio, a differenza del nuoto, della danza classica o del tennis”.

Ma allora cosa fare nel caso in cui, invece, i primi dolori e fastidi alla schiena siano già insorti? “L’osteopata fa una prima valutazione clinica generale – spiega Pomarici – Valuta l’armonia o la disarmonia della colonna vertebrale, l’appoggio podalico, la masticazione, il sovrappeso ponderale, ma anche l’aspetto psicologico, perché la postura risente delle emozioni, del nostro carattere. Laddove si riscontrano dei problemi, dei paramorfismi o dimorfismi, scoliosi già strutturate o ipercifosi, si invia il paziente da uno specialista ortopedico”.

Mal di schiena in ufficio, come alleviarlo con 5 esercizi fai da te

Pubblicato il 26 Ago 2018 alle 7:50am

Mal di schiena ci colpisce soprattutto quando stiamo per molto tempo davanti al computer e pratichiamo poca attività fisica. Ebbene, per contrastare questo dolore, il professore Kimiko Yamada della University of Southern California svela quelli che sono i 5 esercizi da lui consigliati, semplici e pratici da fare, utilizzando strumenti molto originali, come ad esempio una pallina da tennis, o con le nostre stesse mani. (altro…)

Mal di schiena, gli esercizi da fare a casa

Pubblicato il 08 Ago 2018 alle 10:27am

Il mal di schiena è uno dei problemi di salute più diffusi tra la popolazione italiana. Colpisce 8 persone su 10 almeno una volta nella vita; e soprattutto nella zona lombare della schiena.

È una delle patologie più frequenti e conseguenza di disabilità lavorativa, assenze dal lavoro.

Uomini e donne vengono ugualmente interessati e l’intensità del dolore può essere da più intenso a meno intenso, persistente o improvviso che lascia la persona incapace di muoversi.

Il dolore può comparire bruscamente a causa di un incidente o sollevando qualcosa di pesante, oppure per cambiamenti legati all’età della colonna vertebrale o posture errate.

Gli stili di vita sedentari possono influire infatti sulla comparsa del mal di schiena, soprattutto quando una spiccata sedentarietà nei giorni lavorativi è interrotta da un eccesso di esercizio fisico nel fine settimana.

La maggior parte dei mal di schiena è acuta, dura da pochi giorni a poche settimane; tende a risolversi spontaneamente attraverso una blanda automedicazione o tramite esercizi e terapie mirate.

Il dolore subacuto è invece caratterizzato da una durata che va da 4 a 12 settimane.

Il dolore cronico della schiena è definito come dolore che persiste per 12 settimane o più; indicativamente 1 persona su 5 che manifesti dolore acuto del mal di schiena svilupperà dolore cronico con sintomi persistenti fino ad un anno.

Qui sotto vi proponiamo alcuni esercizi mirati per il mal di schiena, da poter fare anche presso la propria abitazione.

Bambini e mal di schiena, le possibili cause

Pubblicato il 30 Nov 2017 alle 8:02am

Sguardo basso su schermi di tablet e smartphone, poca attività fisica, tv, passatempi sedentari e zaini troppo pesanti possono causare seri problemi alla schiena anche dei bambini. Cosa fare per correre ai ripari? (altro…)

Mal di schiena, un’epidemia silenziosa: come prevenirlo

Pubblicato il 29 Ago 2017 alle 6:56am

Il mal di schiena colpisce l’80-85 per cento degli italiani, non di rado, è causa anche di assenze dal lavoro, di alcuni giorni. (altro…)

Guidare troppo nuoce a cervello, cuore e schiena: ecco perché

Pubblicato il 26 Lug 2017 alle 9:23am

Guidare troppo fa’ male alla salute del cervello, e non solo, parola di esperti. (altro…)

Addio mal di schiena e cervicale da lavoro, arriva in ufficio il massaggio aziendale della ShapeMe

Pubblicato il 24 Apr 2017 alle 11:38am

Molto presto, chi è costretto a tante ore di lavoro in azienda, davanti ad una scrivania, un computer potrà beneficiare di un’innovativa startup bolognese chiamata ‘ShapeMe’, che permetterà ai dipendenti di sottoporsi mentre sono a lavoro a un “massaggio rilassante massoterapico”, dicendo così addio a fastidiosi dolori cervicali, mal di schiena e tunnel carpale. (altro…)

Mal di schiena, quando può essere anche altro

Pubblicato il 04 Mar 2017 alle 7:50am

In Australia un gruppo di ricercatori, secondo i dati raccolti presso il George Institute for Global Health di Sydney, pubblicati sulla rivista scientifica European Journal of Pain – il mal di schiena non va sottovalutato perché “dietro” un banale dolore potrebbe nascondere qualcosa di molto più insidioso. (altro…)

Mara Venier in ospedale, dopo dieta e sport

Pubblicato il 16 Ago 2016 alle 6:21am

Mara Venier si sta preparando al gran ritorno in tv, per la prossima stagione televisiva, nelle vesti di opinionista e giurata de “Tu si que vales”, “Isola dei Famosi” e “Miss Italia”, ma un imprevisto ha rovinato in parte le sue vacanze.

Le scorse settimane la Venier aveva manifestato sul suo profilo Instagram l’intenzione di seguire una dieta piuttosto ferrea, unita a qualche ora di palestra per perdere peso, e raggiungere un peso forma smagliante.

Ma dopo una terapia rigida, con dieta e allenamento, il noto volto tv, una volta arrivato ad Olbia per trascorrere qualche giorno di vacanza con il marito Nicola Carraro, ha avuto un malore e un brutto blocco alla schiena.

Subito la corsa al Pronto Soccorso. Mara però, dopo questa esperienza sempre sui social, ha informato ora di stare bene i suoi fan su Instagram, e con fotografie e didascalie chiarificatrici ha spiegato: “Mal di schiena bloccata completamente. Cominciamo bene #Damosenagrattata #damosedugrattate #damosetregrattate #maipiuginnastica #maipiudieta #esticazzi'”.

Poi, in un secondo post, ha aggiunto: “Tra un’iniezione e l’altra la mia schiena sta molto meglio”. Già nei primi giorni di settembre, infatti, potremo rivederla su La7 nella giuria di Miss Italia al fianco dell’affascinante Raoul Bova, prima di tornare a vestire i panni, della simpaticissima giurata di Tu Si Que Vales, programma televisivo della sua amica del cuore Maria De Filippi che ha, di fatto, rilanciato la sua carriera. E infine: “Brindo al mio mal di schiena”.

Mal di schiena: l’uomo, la scimmia e il legame con questo disturbo

Pubblicato il 02 Mag 2015 alle 6:00am

L’uomo proviene dalla scimmia e da lei ha ereditato diverse patologie tra cui in primis il mal di schiena. (altro…)