Toscana

Pisa, eseguito il primo impianto di vertebra stampata in 3D

Pubblicato il 28 Nov 2018 alle 7:05am

In Toscana, a Pisa, è stato eseguito con successo il primo impianto di vertebra stampata in 3D, presso l’unità operativa di Ortopedia e traumatologia 2 dell’Aoup diretta dal professor Rodolfo Capanna. Il paziente è un uomo di 56 anni, affetto da una neoplasia primitiva ossea che interessava la terza vertebra lombare, in trattamento nel reparto di Oncologia dell’ospedale di Prato. (altro…)

Il mare più bello del 2017: le spiagge con 5 vele. La Sardegna in testa

Pubblicato il 17 Giu 2017 alle 5:57am

Legambiente e Touring Club Italiano offrono nella consueta guida estiva ai propri lettori una nuova bussola, per orientarsi al meglio tra i vari comprensori turistici della nostra penisola. (altro…)

Bandiera Blu, ecco quali sono le mete turistiche premiate. In vetta la Liguria con 27 località

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 7:25am

Salgono a 342 le spiagge e i mari più puliti di Italia. Nel 2017, a sventolare bandiera blu, assegnata dalla Foundation for Environmental Education (Fee), è ancora una volta in vetta la Liguria con 27 località (2 nuovi ingressi).

Seguono come lo scorso anno la Toscana con 19 località e le Marche con 17.

Ma in questa 30sima edizione, si registra una netta crescita perché le spiagge sono passate da 293 a 342, pari a circa il 5% di quelle premiate a livello mondiale; da 152 si è passati a 163 Comuni, 11 in più rispetto al 2016 (13 nuovi ingressi, mentre 2 sono usciti).

Ci sono poi anche 67 approdi premiati a dimostrazione – spiega la Fee – “che la portualità turistica ha consolidato le scelte di sostenibilità intraprese, rispondendo ai requisiti previsti per l’assegnazione internazionale, garantendo la qualità e la quantità dei servizi erogati nella piena compatibilità ambientale”.

Aumentate, infine, anche le bandiere per i laghi del Trentino Alto Adige che raggiunge quota 10 e raddoppia rispetto all’anno scorso; 1 della Lombardia e 2 del Piemonte.

Le bandiere blu sono state assegnate sulla base di 32 criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio (depurazione delle acque, gestione dei rifiuti, piste ciclabili, spazi verdi, servizi stabilimenti balneari).

Ancora allarme Meningite in Toscana, bimbo di 8 anni ricoverato al Meyer. E’ grave. Scuole chiuse

Pubblicato il 23 Nov 2016 alle 8:48am

E’ ancora allarme meningite in Toscana. Un nuovo caso riguarderebbe un bambino di soli 8 anni, di Collesalvetti (Livorno), visitato prima al Pronto Soccorso di Cisanello (Pisa) e poi trasferito all’ospedale Meyer di Firenze, le cui condizioni di salute appaiono molto gravi. (altro…)

Festival Gaber, dall’8 al 31 luglio tra i comuni della Toscana

Pubblicato il 04 Lug 2016 alle 12:30pm

Dall’8 al 31 luglio torna in scena il Festival Gaber, la manifestazione itinerante tra i Comuni della Toscana incentrata sul repertorio di Giorgio Gaber.

Nato nel 2004 a Viareggio, come la più importante iniziativa della Fondazione Gaber, il Festival Gaber costituisce oggi uno dei principali eventi di cultura e spettacolo a livello nazionale. Nel cartellone 2016 le iniziative sono tante e tutte diversificate. Anche quest’anno, attesi migliaia di giovani che, come nelle precedenti edizioni, scopriranno le canzoni e i monologhi di Giorgio Gaber e Sandro Luporini.

27 gli appuntamenti in programma dall’8 al 31 luglio, tutti realizzati in collaborazione con le istituzioni locali. Si va dall’intrattenimento comico a quello intelligente, passando per gli incontri culturali di approfondimente e i concerti, tutti rigorosamente ad ingresso libero.

A tredici anni dalla scomparsa del Signor G. molti Comuni della Toscana hanno aderito con grande entusiasmo alla manifestazione, al fine di sottolineare il messaggio ancora attuale dell’artista milanese, continuo punto di riferimento per la nostra cultura italiana.

La Fondazione Gaber, con il sostegno della Regione Toscana e soprattutto in collaborazione con le Amministrazioni Comunali, propone il Festival Gaber 2016 nei Comuni di Altopascio, Livorno, Marciana Marina, Marina di Vecchiano, Montecatini Terme, Pistoia, Prato e Stazzema. 13 le rappresentazioni, in programma a Camaiore, dove Gaber aveva scelto di vivere negli anni 80, e che nelle ultime edizioni ha conquistato la centralità del Festival. Sarà Le strade di notte, l’evento popolare ideato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio, ad inaugurare proprio a Camaiore, il lungo Festival da sempre applaudito da migliaia di spettatori provenienti da varie località e da quest’anno proposto nella splendida e storica Piazza San Bernardino.

Immagine dal web

RADIO ITALIA è radio ufficiale del FESTIVAL GABER 2016.

Meningite, l’allerta del ministero per chi si reca in Toscana

Pubblicato il 04 Mar 2016 alle 7:34am

“Evitare i luoghi affollati, e vaccino consigliato a chi si reca spesso o per lunghi periodi nella regione”. E’ questa la raccomandazione che arriva dal ministero della salute per chi si appresta ad intraprendere viaggi in Toscana.

Perché, una frequentazione di locali molto affollati, ad esempio, per alcune ore (come le discoteche)», potrebbe aumentare il rischio di ammalarsi di meningite.

“A fronte dei 31 casi, inclusi 6 decessi, attribuibili al sierogruppo C, segnalati nel 2015, al 26 febbraio 2016 sono stati registrati 12 casi di malattia invasiva, di cui 4 con esito fatale”, si legge nella lettera a firma del dottor Raniero Guerra, inviata a ministeri, istituti, persino all’Ente nazionale dell’aviazione civile (Enac) e al Comando generale delle capitanerie di porto.

L’allerta tuttavia resta circoscritta alle «aree maggiormente interessate dall’aumento dei casi (Azienda Usl Toscana Centro)» e il ministero «in considerazione della situazione epidemiologica» non ha ritenuto opportuno «fornire indicazioni particolari» ai viaggiatori – turisti o lavoratori – che si recano occasionalmente in Toscana. Tuttavia suggerisce alle regioni di residenza delle persone che intendono restare più a lungo, di mettere a disposizione la vaccinazione «con le stesse modalità previste in Toscana».

Toscana, nasce Palazzo del Pegaso dove l’arte è gratis, aperta a tutti

Pubblicato il 04 Gen 2016 alle 7:22am

La sede del consiglio regionale della Toscana avrà un nuovo nome, si chiamerà Palazzo del Pegaso, dal simbolo della Regione Toscana, e un percorso museale del tutto gratuito.

A Palazzo Panciatichi, in via Cavour 2-4, sono stati inaugurati ieri due spazi dedicati alle visite, uno permanente (le quattro sale al primo piano) e uno temporaneo, che ospiterà la mostra “Firenze 1565 della magnificenza civile, gli apparati per le nozze di Francesco de’ Medici e Giovanna d’Austria”.

La cui prima visita è stata guidata dallo stesso presidente del consiglio regionale, Eugenio Giani, ma tutti i cittadini potranno conoscere la maestosità del palazzo entrando gratuitamente nei giorni feriali, dalle ore 10 alle ore 12 (semplicemente registrandosi all’entrata).

Al primo piano di palazzo Panciatichi-Covoni-Capponi troviamo anche dieci grandi pannelli, corredati da un ‘touchscreen’ con tutte le fonti.

Apparati didattici che raccontano la Toscana premoderna, il periodo etrusco, romano e medievale. La sala adiacente dedicata a Paolo Barile, che tutti chiamano sala del Pegaso, per la riproduzione della medaglia esposta al Bargello, voluta dal Cardinale Pietro Bembo e forse coniata da Benvenuto Cellini.

Il caminetto in stile ‘francese’, con marmi policromi ed uno specchio appoggiato sopra la mensola, un vero e proprio gioiello, un amplificatore di suoni per ascoltare segretamente le conversazioni da una stanza attigua, realizzato nel 1742 da Luigi Orlandi e Carlo Socci, insieme agli affreschi, che coprono completamente le pareti.

Messa in vendita la villa in Maremma di Pino Daniele

Pubblicato il 28 Ott 2015 alle 7:40am

A dieci mesi dalla morte di Pino Daniele è stata messa in vendita la sua villa in Maremma.

La società proprietaria vende il casale situato tra Magliano e Orbetello (Grosseto) dove l’artista napoletano ha trascorso gli ultimi dieci anni della sua vita.

La bellissima residenza del cantautore e bluesman Pino Daniele, secondo quanto riferito dal quotidiano ‘Il Tirreno’, è stata messa in vendita sul sito internet della Cassiano Sabatini Luxury Real Estate, agenzia immobiliare specializzata nella vendita di case di lusso, affiliata all’agenzia statunitense Coldwell Banker.

Da questa casa l’artista venne trasportato in auto, la sera del 4 gennaio scorso dall’attuale compagna all’ospedale romano Sant’Eugenio, dove Daniele fu dichiarato morto a causa di un arresto cardiaco.

Nuovo Museo dell’Opera del Duomo di Firenze aperto al pubblico dal 29 ottobre

Pubblicato il 22 Ott 2015 alle 11:08am

Riapre al pubblico, il prossimo 29 ottobre, il nuovo Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, dopo due anni di lavori di allestimento e ampliamento.

Al suo interno la maggiore collezione al mondo di scultura del Medioevo e del Rinascimento fiorentino con oltre 750 opere tra capolavori di Michelangelo, Donatello, Arnolfo di Cambio, Lorenzo Ghiberti, Andrea Pisano, Antonio del Pollaiolo, Luca della Robbia, Andrea del Verrocchio.

Le opere, nella maggior parte dei casi, furono realizzate per gli esterni ed interni delle strutture ecclesiastiche che ancora oggi sorgono davanti al Museo: il Battistero di San Giovanni, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e il Campanile di Giotto.

La missione particolare del Museo dell’Opera è quella di presentare in modo adeguato le opere fatte per questi edifici, che nell’insieme costituiscono ciò che oggi è chiamato il “Grande Museo del Duomo”.

ia del Fiore e il Campanile di Giotto. La missione particolare del Museo dell’Opera infatti è quella di presentare in modo adeguato le opere fatte per questi edifici, che nell’insieme costituiscono ciò che oggi è chiamato il “Grande Museo del Duomo”.

Meningite: partita profilassi per trenta persone tra Camaiore e Pietrasanta

Pubblicato il 18 Ott 2015 alle 11:40am

Ad oggi in Toscana sono 35 i casi di meningite accertati: 28 sono quelli da meningococco C, 4 da meningococco B, 1 del ceppo W, 1 pneumococcica, 1 non noto. Sette i decessi: 6 per meningococco C (3 – di 12, 16 e 34 anni – nella Asl 11 di Empoli; 1 riguardante una persona di 82 anni nella 10 di Firenze; 1 di 31 anni nella 8 di Arezzo; 1 di 44 anni nella Asl 4 di Prato); 1 per meningococco B, di 48 anni, nella Asl 1 di Massa Carrara.

Nuovo caso anche in Versilia. Scattata nelle ultime ore la profilassi per trenta persone. Ad essere colpita dal ceppo C una giovane di 24 anni residente nel Comune di Camaiore, originaria di Stazzema, trasferita nel reparto malattie infettive dell’ospedale pisano di Cisanello. Le sue condizioni appaiono molto gravi.

L’Asl ha già fornito l’antibiotico alle persone che sono state a contatto con la giovane, negli ultimi dieci giorni, e al personale sanitario che l’ha assistita.

Le persone sotto osservazione sono tra Camaiore e Pietrasanta, colpite da meningite del ceppo C.