Colesterolo, è arrivato anche in Italia il farmaco che lo riduce del 75%. Per ora disponibile solo in Lombardia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Mar 2017 alle ore 8:43am

colesterolo nuovo farmaco

E’ arrivato anche in Italia il nuovo farmaco anti colesterolo alto che lo stabilizza nei pazienti più difficili. Il suo nome è Evolocumab (Repatha) ed è il primo anticorpo monoclonale interamente umano utilizzato in cardiologia.
Il medicinale, appartenente alla classe degli inibitori della proteina PCSK9, sarebbe in grado di ridurre in sicurezza i livelli di colesterolo (Ldl) nel sangue fino al 75 per cento, anche nei pazienti difficili da trattare. Approvato dall’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) in regime di rimborsabilità, il medicinale è ora disponibile solo in Lombardia, ma a breve (completati i vari iter burocratici) raggiungerà tutte le regioni italiane.

Evolocumab, stando a quanto spiegato dai ricercatori della Amgen, società che ha sviluppato il farmaco, ha dichiarato che può essere assunto in totale autonomia, attraverso una o più iniezioni sottocutanea da effettuarsi con una penna pre-caricata.

Basterebbero inoltre poche iniezioni per riportare nella norma i livelli di colesterolo Ldl.

Evolocumab, è indicato per coloro che sono intolleranti alle statine, può essere prescritto esclusivamente dagli specialisti (cardiologo e lipidologo) tramite un registro per consentire un utilizzo più appropriato.

Lascia un commento


Fatal error: Call to undefined function show_subscription_checkbox() in /web/htdocs/www.tuttoperlei.it/home/wp-content/themes/redcarpet/comments.php on line 141