Berlusconi dice stop ai comizi per la sua incolumità

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Mag 2013 alle ore 10:47am


Silvio Berlusconi ha annunciato che, dopo quanto accaduto nell’ultimo comizio del Pdl, tenutosi a Brescia, è costretto ad annullare i suoi interventi pubblici, spiegando: “per la mia incolumità personale. Il mio partito ha ritenuto che io non proseguissi gli impegni già fissati. Mi dispiace“.

Queste le parole del leader del Pdl, intervenuto al telefono durante il comizio del Pdl ad Aosta, dove avrebbe dovuto partecipare di persona, in vista delle prossime elezioni regionali che si terranno il 26 maggio.

Berlusconi si dice fiducioso sul governo Letta: “Potrà durare e sarà capace di avviare i provvedimenti per far ripartire il Paese” e “Mantenere l’Iva a livelli attuali“.