La Protezione civile in Emilia Romagna ha attivato la fase di massima attenzione per l’arrivo di piogge e temporali, dalle 11 di questa mattina, sino alle 8 della giornata di domani. Nella tarda mattinata sono arrivati già i primi temporali localizzati, associati anche a rovesci intensi e grosse grandinate.

Nel pomeriggio e in serata, tali fenomeni si concentreranno soprattutto sul settore centro-orientale, in particolare sulla pianura romagnola. Non si escludono neanche forti raffiche di vento. Nelle successive 48 ore il fenomeno andrà via via a scemare. Cieli coperti in quasi tutta la penisola.

Non si torneranno, dopo, un cielo sereno e temperature estive. Per questo, bisognerà attendere il mese di luglio.

Dal Nord Europa arriverà lo ‘storm line’, che transiterà, sul Triveneto, e si dirigerà verso l’Emilia-Romagna e le Marche.

Questa settimana sarà caratterizzata, anche nei prossimi giorni da insistenti venti da nordest. E tra giovedì e venerdì la situazione meteorologica peggiorerà ulteriormente. Ci sarà maltempo prima a nordovest, e poi sull’Emilia-Romagna e tutte le regioni centrali, con temperature di giorno anche 10 gradi in meno rispetto a quelle di oggi. Poi sabato, sarà instabile su tutte le regioni, con un clima quasi autunnale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.