E con il maltempo torna anche l’allerta per i fiumi a Milano . Questa volta ad esondare è stato, però, il fiume Lambro, nella zona dell’omonimo parco, in via Mecenate e nei pressi di via Pusiano e via Camaldoli.

Ma gli occhi sono anche puntati sul fiume Seveso, tenuto sotto controllo in zona Niguarda, la più interessata dalle incursioni del fiume.

Nel primo mattino, infatti, il corso d’acqua ha superato la seconda soglia d’allarme: la fase acuta è stata raggiunta alle 7. Ma con l’apertura di alcuni tombini l’allarme è rientrato alle 9.10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.