Gli elastici fitness, sono semplici ed economici accessori per fare sport anche in casa propria, in questo periodo di lockdown a causa del Covid-19. Basta infatti un balcone, un piccolo giardino o semplicemente uno spazio in camera per poter utilizzare queste fasce per il fitness e fare quindi esercizio fisico che fa per noi.

Si tratta di una fascia di lattice naturale, che molte volte viene anche utilizzata per la riabilitazione.


Si trovano in vendita dei kit di elastici di ogni resistenza, al fine di soddisfare qualsiasi esigenza: per chi deve potenziare la muscolatura, tonificare glutei e gambe, migliorare l’equilibrio, allenare delle fasce muscolari a causa di un intervento chirurgico o infortunio.

Si differenziano anche per i colori: in genere i colori più chiari indicano una resistenza minore, mentre i colori rosso, viola e nero sono utilizzati per indicare elastici destinati a persone più allenate.

Tipologie di elastici fitness

Le fasce o elastici per il fitness sono in vendita per tutti gli sportivi, principianti o professionisti, in rete o in palestre o centri commerciali di articoli sportivi.

In commercio troviamo:

  • Elastici a metro: rulli a partire da 20 metri da tagliare a misura, è la versione più economica utilizzata nelle palestre o da professionisti.
  • Elastici con maniglie: sono kit che includono 3-5 fasce di resistenza differente complete di maniglie per l’impugnatura facilitata e di cinghie per attaccare gli elastici. Spesso gli elastici hanno forma tubolare anziché a fascia. Vengono utilizzati soprattutto da uomini per esercizi che interessano la parte alta del corpo, con una certa potenza.

Elastici standard in kit da 3-5 elastici di differenti potenze: adatti a tutti in base al colore scelto.

Elastici no latex: per chi è allergico al lattice naturale in materiale sintetico e ipoallergenico.

Elastici circolari o loop band di dimensioni fisse: sono utilizzate per gambe e glutei.

Elastici in tessuto: per chi non tollera il contatto con il lattice e per una presa più salda.

Come si usano gli elastici fitness

Possono essere utilizzati per il crossfit, negli allenamenti che puntano al potenziamento muscolare, nei percorsi riabilitativi, nel pilates, nello yoga e anche per allenarsi in casa propria..

Meglio dotandosi di un tappetino fitness per non scivolare e ammortizzare la rigidità del pavimento, salvando le articolazioni. Saranno dedicati alla tonificazione di pettorali, braccia, spalle, addominali, glutei e gambe.

In rete è possibile trovare video tutorial molto semplici da realizzare, simpatici e divertenti.

Photo credits lecosemigliori.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.