Trucchi per foto e selfie perfetti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Ago 2017 alle ore 8:31am


Se avete il terrore di farvi fotografare o fotografarvi, ecco a voi alcuni semplici rimedi per apparire più belle.

Rilassatevi e sorridete
In genere le persone poco fotogeniche davanti all’obiettivo tendono a non sorridere perché hanno paura di tirare fuori rughette e muscoli facciali del tutto antiestetici. Questo succede perché il vostro sorriso non è rilassato; sciogliete la tensione che è in voi e vedrete che tutto andrà bene.

Fate un respiro profondo ed espirate lentamente. Non imponetevi un’espressione particolare, se avete voglia di sorridere bene, altrimenti non fa niente, basta che siate naturali ed esprimiate l’emozione spontanea che avete dentro: il sorriso forzato è forse l’espressione più infelice e più frequente da vedere nelle foto di chi non è fotogenico. Pensate a qualcosa di piacevole e che vi rende felice.

Il vostro volto lo rifletterà e il risultato sarà sorprendente.

Inclinate il viso leggermente verso l’alto

La fotocamera va posizionata appena sopra il livello degli occhi e il viso va girato leggermente verso l’alto. Questo escamotage avrà un duplice vantaggio: creerà una sensazione positiva ed eviterà la comparsa del doppio mento, cosa che può accadere anche a una persona magra in certe condizioni di illuminazione. Inoltre, non vi creerà le antiestetiche ombre sotto il collo o sul naso.

Ovviamente scegliete una zona ben illuminata e non date le spalle alla luce, questo è il primo passo per una foto ben fatta.

La posizione del corpo

Se dovete farvi una foto in piedi, meglio che non stiate dritte di fronte alla telecamera. Voltate sempre il corpo con una leggera angolazione; questo trucco aggiungerà fascino alla vostra silhouette e ridurrà i rischio degli occhi rossi.

I piedi, poi, non devono mai essere posizionati sullo stesso asse ma uno più avanti rispetto all’altro.

È importante determinare qual è la vostra angolazione migliore; per capirlo fate diverse prove con una macchina digitale o con la fotocamera del vostro smartphone per capire qual’è il vostro profilo migliore.

E se il vostro problema è invece la pancia, usate un accessorio per coprirla leggermente, e far sì che il punto vita di profilo sfrutti la linea naturale ad S delle curve femminili. Potete ad esempio usare un pareo se vi trovate al mare, una borsa a tracolla se vi trovate in città. Una cosa è certa, non coprite mai tutta la pancia, ma solo una parte, per un effetto più naturale, ovviamente con disinvoltura, perché chi guarderà la vostra foto non dovrà capirlo.

Il portamento

Fate attenzione alla postura, che deve essere eretta e fiera e non “ingobbita” dal disagio di trovarsi di fronte all’obiettivo. Dunque, petto in fuori e pancia indietro. Datevi slancio, pensate (e cercate di crederci almeno per qualche secondo). Immaginate di essere le più belle del mondo. Vedrete la differenza anche nelle vostre foto, del resto conoscerete anche voi qualcuno che dal vivo non è un granché ma in foto viene benissimo, complice il suo atteggiamento baldanzoso. Essere sicuri di sé, aiuta sempre molto nella vita, e in tutte le situazioni.

Abiti e makeup

Studiate il vostro look. I vostri abiti e il make-up sulla base dei colori che vi donano di più, ma anche dell’ambientazione delle foto e del tipo di illuminazione.

Se è un servizio all’aperto e al sole, è meglio allora evitare colori vivaci che riflettono troppo la luce. Rossetti arancioni o tendenti al viola possono far sembrare i denti più gialli. Meglio il rosso rende i denti anche più bianchi, oltre a darvi una marcia in più. Illuminerà il viso. Lo stesso vale per il trucco degli occhi. Un po’ di mascara e una linea di eyeliner daranno maggiore risalto allo sguardo.
Scegliete vestiti particolari: colorati o a tinta unita in base al vostro stile, l’importante e che vi stiano bene e che mettano in risalto tutto il vostro splendore.