Dalla metà di ottobre al via la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2011-2012, raccomandata a tutti gli anziani sopra i 65 anni, i malati cronici, le donne in gravidanza al secondo o terzo trimestre, le persone affette da determinate patologie, i bambini, e i medici e il personale sanitario di assistenza, ai soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo.

Giacomo Milillo, segretario della Federazione nazionale dei medici di medicina generale (Fimmg), ha fatto sapere che “Le Asl stanno in questi giorni distribuendo i vaccini agli studi dei medici di base. Per le fasce a rischio la vaccinazione sarà gratuita, mentre gli altri cittadini che vogliono vaccinarsi possono acquistare il vaccino in farmacia. Da meta’ ottobre i vaccini saranno dunque disponibili nei nostri studi”.

Ricordiamo che la protezione dall’influenza inizia poi due settimane dopo essersi vaccinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.