Milano, agguato ad un albanese, ma una famiglia viene coinvolta per caso

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Mag 2013 alle ore 11:05am


A Locate Triulzi, una famiglia è rimasta ferita, per i colpi di fucile che erano diretti contro un pregiudicato albanese di 31 anni, che è rimasto anch’egli ferito.

Coinvolte anche tre persone, fra cui un bimbo di 4 anni che è stato raggiunto dal proiettile ad un braccio.

L’uomo è stato subito trasportato in codice giallo all’ospedale di Melegnano e non è in pericolo di vita, mentre gli altri, per fortuna, hanno riportato ferite superficiali medicate all’ospedale Niguarda.