Eclissi di sole, come e quando osservarla, il prossimo 20 marzo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Mar 2015 alle ore 7:20am


Il prossimo venerdì 20 marzo, giorno dell’equinozio di primavera, sarà possibile ammirare un eccezionale fenomeno astronomico, l’eclissi solare, il cui oscuramento del sole al Nord sarà quasi del 70%.

Le ultime eclissi visibili dall’Italia, ricordiamo che, sono avvenute nel 2005 e nel 1999, mentre la prossima avverrà nel 2027.

L’eclissi di Sole ricordiamo si verifica quando la Luna si frappone tra l’astro e la Terra, proiettando la sua ombra sul nostro pianeta.

In base alla sua dimensione può essere parziale o totale.

Gli orari per poterla ammirare sono indicati nella piantina in alto.

Non è consigliato osservarla perché l’esposizione diretta al sole potrebbe creare danni permanenti ai nostri occhi.

Si consiglia, pertanto farlo, utilizzando degli occhiali da saldatore, con indice di protezione 14, indicati per osservare direttamente una fonte di luce intensa.

Sconsigliati binocoli o telescopi senza filtri solari particolari.