aprile 22nd, 2016

Laura Pausini, il 25 maggio la data zero del tour a Imola Autodromo Enzo e Dino Ferrari

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 5:07pm

Il prossimo 25 maggio Laura Pausini sarà in concerto all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per la data zero del suo prossimo tour #PausiniStadi, che la vedrà poi protagonista a giugno di 4 concerti eccezionali:

4 e 5 giugno – Stadio San Siro Milano

11 giugno – Stadio Olimpico Roma

18 giugno – Arena della Vittoria Bari

Una prova generale. Una notizia che arriva a pochi giorni dall’ultima puntata di Laura&Paola, lo show che l’ha vista protagonista con Paola Cortellesi di 3 prime serate su RaiUno, nel corso della quale Laura aveva già parlato di una “sorpresa” in vista per la sua regione.

Dopo l’anteprima di Imola, la Pausini sarà protagonista di quattro speciali appuntamenti live per i quali l’artista è già al lavoro con un team di professionisti e per cui sta definendo, insieme alla sua band, nuovi arrangiamenti e una scaletta pensata appositamente per questi concerti.

Annunciati anche due ospiti d’eccezione per le date di Roma (11 giugno) e Bari (18 giugno). Allo stadio Olimpico, per la sua “prima esibizione” nello stadio romano, Laura ha voluto accanto a sé Biagio Antonacci, l’amico fraterno, il cantautore con il quale condivide una collaborazione che dura ormai da anni; mentre a Bari sarà protagonista di un incontro magico con Giuliano Sangiorgi, artista e autore da sempre molto amato da Laura.

I biglietti per la data zero di Imola saranno disponibili in prevendita da sabato 23 aprile dalle ore 18.00 su www.ticketone.it e nei punti vendita e prevendite abituali.

Prince, una settimana prima ricoverato d’urgenza in ospedale per overdose di oppiacei

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 4:51pm

Una settimana prima dalla morte, il re del pop era stato ricoverato d’urgenza in ospedale per overdose di oppiacei e non per una banale influenza come invece aveva dichiarato dal manager della pop star. A rivelarlo, il sito americano Tmz, che ieri ha dato per primo la notizia della morte di Prince.

Intanto, come riferisce l’agenzia Associated Press, domani sarà effettuata l’autopsia.

Il vice sceriffo della contea di Carver, Jason Kamerud, in merito alla possibilità di una ipotesi di un reato, ha dichiarato che “non è né sospettata né non sospettata”. Ovvero, che è prematuro parlare prima che sia esaminata la scena del decesso.

Passeranno del tempo prima che giungano gli esami tossicologici.

Diffusa anche la trascrizione della chiamata di soccorso fatta al 911 dalla casa della star. Una telefonata che rivela una certa confusione al momento della scoperta del cadavere. Una persona (non identificata) chiama dalla tenuta di Prince facendo fatica a dare l’indirizzo preciso dell’abitazione. Nella telefonata, all’inizio si parla anche genericamente di “qualcuno privo di sensi” prima di comunicare che la persona era morta. Solo quando l’operatore localizza l’indirizzo, il chiamante conferma.

Tumore al rene, una speranza dall’immunoterapia

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 10:30am

Lo scorso anno si sono ammalati di tumore al rene 10.400 persone. Nella maggior parte dei casi, la diagnosi è stata del tutto casuale perché i sintomi iniziali vengono spesso scambiati per altre patologie. (altro…)

Niccolò Fabi, esce oggi Una somma di piccole cose, il nuovo album di inediti

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 9:38am

Esce oggi, venerdì 22 aprile, in tutti in negozi di musica, in digital download e in tutte le piattaforme streaming “Una somma di piccole cose”, il nuovo album di Niccolò Fabi. (altro…)

Elisabetta II di Inghilterra compie 90 anni, tante celebrazioni e la visita di Michelle e Barack Obama

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 8:53am

Ieri la regina Elisabetta II d’Inghilterra ha attraversato Windsor fra un mare di folla che ha intonato ‘Happy birthday’ in occasione del suo 90esimo compleanno. Ha trascorso la sua giornata con i suoi cari e ha acceso in nottata un faro, uno dei mille che hanno illuminato la nazione in occasione di questa importante ricorrenza. Sì, perché si sa, i britannici tengono tanto alla loro regina. Sono convinti più che mai che abbia ancora vita lunga e tanta luce sul suo cammino, record da superare e bisogni di una nazione da soddisfare.

Fra gli altri eventi della giornata, anche un discorso tenuto dal premier David Cameron in parlamento, poi l’accensione dei palazzi di Westminster, illuminati in rosso, bianco e blu (i colori dell’Union Jack, la bandiera), diverse parate militari, gli spari a salve nei parchi da parte dell’artiglieria, insomma feste e celebrazioni di ogni tipo.

Ma non è tutto. Nel mese di giugno la regina celebrerà il compleanno ufficiale con la parata Trooping the Colour, che da anni si svolge nel mese estivo proprio perche’, con un clima migliore, e’ molto piu’ probabile che britannici e turisti vi assistano alle celebrazioni ancora più numerosi.

Elisabetta II e’ ancora formalmente regina di Antigua, Barbuda, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Isole Salomone, Santa Lucia e Tuvalu, oltre a essere capo supremo della Chiesa anglicana e capo delle forze armate di Sua Maesta’. Che poi sarebbe lei stessa, perche’ tutti nel Regno Unito ne sono sicuri: Elisabetta II non deve rendere conto a nessuno.

Michelle Obama ha fatto sapere che accompagnerà il marito, Barack, oggi, venerdì 22 aprile, quando questi andrà al castello di Windsor per pranzare con la monarca.

Inps, con aumento età pensionabile a -34% le nuove pensioni

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 8:22am

Nel primo trimestre del 2016 l’Inps ha liquidato come nuove pensioni 95.381, facendo registrare un risparmio del 34,5% in meno rispetto all’anno precedente (145.618). (altro…)

Piano City Milano, torna a maggio, dal 20 al 22, con due concerti che si concluderanno all’alba

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 7:36am

Il mese prossimo, torna a Milano la tre giorni di concerti in cui la musica del pianoforte sarà colonna sonora anche nelle ore notturne e all’alba. È l’edizione 2016 di ‘Piano City Milano’ che quest’anno va dal 20 al 22 maggio. Non stop con due maratone notturne, sabato e domenica, che si concluderanno con due concerti all’alba, uno con vista sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II e l’altro nel parco Formentano di fronte alla Palazzina Liberty. (altro…)

Natale di Roma, Foro romano illuminato con 450 nuovi punti luce: al via le visite notturne

Pubblicato il 22 Apr 2016 alle 6:23am

Il Foro romano si accende oggi con luci che metteno in risalto la storia millenaria di un luogo simbolo di Roma. (altro…)