Arriva la dieta di otto ore, ecco come funziona

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Lug 2017 alle ore 9:09am

Se si vuole perdere peso senza attacchi di fame, è possibile.

La soluzione arriva dal dietologo David Zinczenko, con un programma di dieta di 8 ore che aiuta a perdere parecchi chili.

L’autore sostiene infatti che mangiando per 8 ore al giorno tutto ciò che si vuole, dormire per altre 8 ore e rimanere a digiuno per le rimanenti 8 ore del giorno, produrrà dei risultati stupefacenti.

Tantissimi gli apprezzamenti che arrivano dai social, in particolare di chi ha già avuto modo di sperimentarla con grandissimi risultati.

Iniziare la giornata con una tazza di tè verde. Poi frullare una banana, aggiungendo corn flakes e latte scremato. Prima di pranzo mangiare un po’ di frutta, preferibilmente cocomero. Il pranzo dovrebbe includere un panino con il tonno o pesce al forno oppure una piadina + verdura + yogurt magro e succo di frutta. Dopo il pranzo mangiare un pezzetto di cioccolato fondente. Come uno spuntino si possono mangiare dei nachos. E a cena una zuppa di lenticchie e verdure grigliate oppure un kebab di pollo con pane integrale.

E’ necessario cenare alle 6 del pomeriggio e si consiglia di non mangiare nulla successivamente.

Alla dieta delle 8 ore aggiungere una brevissima attività fisica di 10 minuti.