figli

Fecondazione assistita: a 40 anni le mamme non superano il 10% con rischio per loro e il bambino

Pubblicato il 03 Mar 2018 alle 8:39am

La possibilità di avere un bambino sano fino a 30 anni, per ogni ciclo di fecondazione assistita è del 35-40%; a 38 anni la percentuale cala al 20%; a 40 anni al 10%; a 42 al 5%; fino ad arrivare all’1-2% a 45 anni. (altro…)

Tredici figli tenuti incatenati in casa: una di loro fugge e chiama la polizia

Pubblicato il 16 Gen 2018 alle 11:22am

Tredici figli di differenti età tenuti prigionieri per anni e anni. Quando i poliziotti di Perris, California, sono entrati nella casa dove vivevano con i genitori, hanno visto una scena da film dell’orrore: bambini e ragazzi incatenati ai loro letti, emaciati e sporchi in mezzo a un odore nauseabondo. Il più piccolo aveva 2 anni, il più grande 29: erano i 13 figli di una coppia che è stata arrestata e incriminata per tortura.

L’irruzione ha avuto luogo poiché una ragazza di 17 anni è riuscita a scappare dalla casa dell’orrore e chiamare subito la polizia usando un telefono cellulare che si è riuscita a procurare. Era così malnutrita, che in un primo momento gli agenti l’avevano scambiata per una bambina di 10 anni.

In base a questa denuncia, gli agenti sono entrati nella casa e hanno visto, si legge in un comunicato dello sceriffo della contea di Riverside, “diversi bambini incatenati ai loro letti con catene e lucchetti nel buio, in un odore nauseabondo”. I loro genitori, continua il comunicato, “non sono stati in grado di fornire una ragione logica per la quale i loro figli fossero legati in quella maniera”.

I poliziotti hanno individuato nella casa, sostiene ancora l’ufficio dello sceriffo, “quelli che credevano essere 12 bambini, ma sono rimasti scioccati nello scoprire che sette di loro erano in realtà adulti, con età compresa tra i 18 e i 29 anni. Le vittime erano malnutrite e molto sporche”.

Alle 13 vittime “sono stati forniti cibo e bevande dopo che hanno detto di star morendo di fame”.

I genitori – il 57enne Dabid Allen Turpin e la 49enne Louise Anna Turpin – sono stati incriminati per tortura e per abusi su minori, con una cauzione fissata a 9 milioni di dollari.

La famiglia viveva in un quartiere medio-borghese, in una casa in stile spagnolo, a Perris, una piccola città a 110 km a sud-est di Los Angeles. La coppia aveva tre automobili, una delle quali aveva un seggiolino per bambini nella parte posteriore. Ci sono indicazioni che lasciano pensare che forse i più piccoli siano usciti qualche volta di casa, negli ultimi anni.

La vicina Jamelia Adams è sotto shock. “Io sono davvero triste. Ci sono posti dove i bambini possono andare, se non li vuoi più, se non sei più in grado di prendertene cura. Qui c’è un bel quartiere, nuove case, nuove auto; nello stesso stesso tempo ci sono ragazzi e bambini da 29 a due anni tenuti prigionieri, malnutriti e sporchi. Spezza il cuore”, ha affermato.

Decalogo per la prevenzione del diabete

Pubblicato il 01 Nov 2017 alle 10:55am

Le persone che hanno una storia di familiarità con il diabete, che presentano una glicemia a livelli superiori alla norma, sono in sovrappeso, sedentarie, hanno più di 45 anni, anche se i casi di diabete tipo 2 si verificano anche in persone più giovani, devono tener conto di alcuni fattori e alcune regole fondamentali, per evitarlo. (altro…)

Passeggini vuoti davanti al Colosseo. La protesta di un migliaio di famiglie per dire no alla denatalità

Pubblicato il 16 Mag 2017 alle 10:43am

Sullo sfondo del Colosseo tantissime mamme e papà, domenica 14 maggio 2017, in occasione della Festa della Mamma, si sono dati appuntamento in piazza, portando con sé passeggini e seggioloni vuoti, immagine simbolica del futuro che attende l’Italia se non si corre al più presto ai ripari.

Si sono posti il problema demografico, hanno ragionato sulla questione epocale dello svuotamento delle culle, non disposti, ad accettare che da qui a qualche anno la società occidentale possa “scomparire” del tutto sotto i colpi della natalità (e dell’invasione) degli immigrati provenienti dall’Africa e dall’Asia, cancellando per sempre il nostro patrimonio genetico, i nostri valori, la nostra cultura, il nostro lavoro, le nostre tradizioni.

In Italia nessuno, tanto meno i vari governi che si succedono fanno qualcosa. Oggi infatti, fare un figlio, è divenuto un vero e proprio problema. I giovani vorrebbero avere uno o più figli a testa, ma non riescono a realizzare i loro sogni. A sposarsi, a mettere su casa, famiglia, a trovare un lavoro. In molti devono anche dire addio agli studi.

Infatti, il nostro Paese non riesce ad assicurare un futuro ai suoi cittadini, soprattutto ai più giovani. Non riesce ad assicurare il minimo indispensabile (un lavoro, una casa e una famiglia con figli) e pertanto, tante coppie arrivano a farsi una famiglia propria quando ormai è già troppo tardi per avere dei figli.

Nel giorno della festa della mamma, tanta gente comune, un migliaio di famiglie hanno voluto richiamare l’attenzione della società, della politica, delle istituzioni proprio su questi problemi e l’emergenza demografica in Italia.

“Nel giorno della festa della mamma – Gianluigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari – ha detto – vogliamo porre al centro dell’opinione pubblica il tema dei prossimi vent’anni in Italia: il fatto che non facciamo più figli”.

Diventare genitori allunga la vita di almeno 2 anni

Pubblicato il 22 Mar 2017 alle 5:59am

Avere figli allunga la vita. A sostenerlo è una ricerca condotta da Karin Modig, del Karolinska Institutet di Stoccolma, pubblicata sul Journal of Epidemiology & Community Health. (altro…)

La scelta di quando avere il primo figlio arriva dal dna

Pubblicato il 02 Nov 2016 alle 12:06pm

A che età avere il primo figlio? La risposta può essere dettata non solo dall’età e da scelte personalei ma anche dai geni, per la precisione 12 aree specifiche del Dna che possono determinare anche il numero di bambini che si avranno. (altro…)

Cher in fin di vita, prima di morire fa pace con i figli

Pubblicato il 13 Giu 2016 alle 7:12am

Cher sarebbe «in fin di vita»: a darne notizia il sito di gossip Radar Online. Alla cantante californiana rimarrebbe poco tempo da vivere a causa di un virus contratto negli anni Ottanta. Un virus che attacca i reni e che si starebbe diffondendo in tutto il suo organismo senza lasciarle scampo.

Sempre secondo indiscrizioni e media americani, la cantante che ha da poco compiuto 70 anni, festeggiandone oltre cinquanta di carriera, sarebbe intenzionata a riconciliarsi con i propri figli: Shaz e Elijah, con cui ha da anni rapporti burrascosi.

E per questo motivo, avrebbe messo mano al portafoglio per comprare alcune case dove poter passare gli ultimi mesi di vita nel calore dei suoi affetti.

Notizia che ha choccato i fan della pop star.

Figli in provetta, coppie sempre più ‘mature’, pagano cure di tasca loro

Pubblicato il 19 Mag 2016 alle 8:46am

Per avere un figlio con l’aiuto della medicina le coppie con problemi di infertilità arrivano sempre più tardi alla fecondazione assistita, e nel 35% dei casi devono accollarsi di tasca propria tutte le spese necessarie. (altro…)

Cina, abolita legge del figlio unico

Pubblicato il 30 Ott 2015 alle 6:01am

Anche in Cina, le coppie potranno avere due figli. Lo Stato ha deciso di abolire la politica del “figlio unico” dopo un meeting del Partito comunista tenutosi a Pechino.

La legge sulle nascite era stata imposta a decorrere dal 1979, per risolvere il problema del sovraffollamento e dell’inquinamento.

Successivamente a partire dal 2009 era stata data la possibilità di avere un massimo di due bebè a coppie formate da figli unici. Con la nuova legge invece tale possibilità potrà essere estesa a tutte le coppie.

No vaccinazioni no iscrizione a scuola. Ministro Lorenzin d’accordo con petizione Change.org

Pubblicato il 15 Ott 2015 alle 8:29am

Il ministero della Salute Lorenzin si dice favorevole a negare l’iscrizione a scuola a quei bambini che non vengono vaccinati. (altro…)