Aspirina e altri farmaci anti-infiammatori frenano la diffusione del tumore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 feb 2012 alle ore 10:44am


Grazie ad un recente studio, si è scoperto che c’è un legame fra l’abilità delle cellule tumorali di circolare nell’organismo e la capacità da parte dei farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come ad esempio l’aspirina, di arrestare tale diffusione.

Ebbene, i benefici dei FANS erano già noti da tempo, sebbene ne fosse però oscuro il perche’. Tale ricerca, condotta dal Peter MacCallum Cancer Centre di Melbourne, e pubblicata su Cancer Cell, mette ora in evidenza come i vasi linfatici maggiori si espandono nel processo di metastasi, e al contrario, l’aspirina riesca a frenarne la dilatazione bloccando così la diffusione del tumore.

Che dire? Davvero una bella scoperta!

Lascia un commento