mangiare dolci
I ricercatori della Southwestern Medical Center dell’Università del Texas, hanno scoperto che il corpo possiede un sistema di regolazione capace di tenerci lontani dai dolci quando rischiamo di esagerare.

Grazie a questo ormone, prodotto dal fegato, durante il consumo di dolci e alcolici, chiamato l’FGF21, si ridurre anche la voglia e il consumo di zucchero e alcol, avvenendo anche un calo del livello di dopamina, un neurotrasmettitore capace di giocare un ruolo chiave nei comportamenti associati a premi e ricompense.

Precedenti studi avevano già messo in evidenza l’impatto di alcuni ormoni sull’appetito, ma nessuno di questi si era rivelato efficace nell’agire su specifici nutrienti.

L’ultimo, invece, si è scoperto avere tali effetti e capacità di aiutare a migliorare la dieta in pazienti con problema di diabete e obesità.

Nei loro esperimenti gli scienziati sui topi hanno rilevato che questo ormone è in grado di produrre una risposta al consumo di zucchero, per poi entrare subito dopo, nella circolazione sanguigna dove manda un segnale al cervello a cui “impone” lo stop e la voglia di zucchero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.