La dieta Dash (in inglese è l’acronimo di Dietary Approaches to Stop Hypertension), che nasce come rielaborazione di quella Mediterranea promossa in tutto il mondo dalla comunità scientifica, è stata studiata appositamente per combattere l’ipertensione ma alla fine è risultata efficace anche contro il colesterolo cattivo, abbassandolo, e i chili di troppo.

COME FUNZIONA

Il punto cardine di questo regime alimentare è un basso apporto di sale, uno dei principali responsabili dell’ipertensione, fissato a 2 grammi al dì (contro i 5 grammi concessi dall’Organizzazione Mondiale della Sanità).

Per ridurre il sodio non basta infatti limitare l’uso del sale ma anche il consumo di cibi che ne sono particolarmente ricchi (alimenti preconfezionati, sughi già pronti, salse, formaggi stagionati, insaccati ecc).

Bisogna moderare i grassi e privilegiare alimenti con potassio, magnesio, fibre, proteine vegetali e omega 3, cereali integrali, frutta e verdura di stagione, pesce, legumi e frutta secca, carni bianche, latticini light.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.