Nicole Kidman è davvero irriconoscibile nelle immagini che sono state diffuse, scattate sul set del film «Detroyer», di Karyn Kusama.

Nelle riprese del film che arriverà presto sul grande schermo, l’attrice hollywoodiana appare come una donna di mezza età con i segni del suo passato ben visibili sul viso.

I capelli sono scuri, corti e non curati. La pelle stanca e il viso scavato, ben diverso da quello che vediamo sorridere e ancora bello e giovane sui tappeti rossi dei festival del cinema di tutto il mondo. Nel film la diva è davvero irriconoscibile.

Il suo ruolo è quello di una detective del Los Angeles Police Department, che deve affrontare un caso complicato, tornato a preoccuparla dopo vent’anni. Un cambiamento fisico, questo, che è forse il più significativo per l’attrice, premio Oscar, non nuova a stravolgere il suo aspetto, come già aveva fatto per diventare Virginia Woolf in «The Hours».

Foto Corriere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.