Milano, Roberto Maroni dice sì alla moschea nel rispetto delle nostre radici

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Mag 2013 alle ore 10:51am


Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni prospetta la possibilità di una moschea a Milano.

L’ex ministro dell’Interno a margine dell’incontro con l’arcidiocesi di Milano per annunciare l’arrivo, previsto per il 14 maggio, del patriarca Bartolomeo in occasione delle celebrazioni dell’editto di Costantino ha detto “Chiediamo il rispetto delle nostre radici cristiane. Chiunque può venire, però deve rispettare il nostro modo di vivere“.

Favorevole anche la Chiesa. Nei giorni scorsi, infatti, si si era espresso a favore di un luogo sacro per i musulmani anche l’arcivescovo Angelo Scola, che ha ribadito ancora una volta il suo pensiero: “È fondamentale che chi domanda la possibilità di un luogo di culto documenti e testimoni quest’effettivo e realistico bisogno“.