giugno 19th, 2015

Assolto, anche in appello, l’ex capo della squadra mobile di Napoli Vittorio Pisani

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 8:09pm

Assoluzione anche in appello, per Vittorio Pisani, ex capo della squadra mobile di Napoli, imputato per rivelazione del segreto d’ufficio e favoreggiamento degli imprenditori Marco Iorio e Bruno Potenza nel corso del processo su un presunto riciclaggio di denaro in alcuni locali del lungomare della città.

La sentenza emessa dai giudici del collegio presieduto da Giuseppina Marotta, hanno respinto la richiesta di condanna a due anni formulata dal procuratore generale Sandro Iazzetti.

Secondo il quale, il super poliziotto andava condannato per la gestione delle annotazioni redatte a seguito di due esposti anonimi giunti in questura nel 2011.

Pisani, ha sempre ribadito di aver trattato gli esposti nel rispetto delle leggi e delle procedure.

Accolte dunque le tesi formulate della difesa dell’ex capo della polizia, gli avvocati Vanni Cerino e Rino Nugnes.

Con Pisani è stato assolto anche il commercialista Antonello Carpentieri, anche per lui la richiesta di condanna era di 2 anni.

Confermate anche le precedenti assoluzioni di: Antonella Di Pesa, Salvatore Martelli, Antonio Carpentieri, Maddalena Planqueel, Giovanni De Michele, Sandra De Caro, Enrico De Gais, Andrea Macchia.

Confermate invece anche le precedente condanne nei confronti di Salvatore Potenza, imputato di associazione per delinquere e usura (6 anni), di Domenico Sarpa per coinvolgimento nell’associazione a delinquere (3 anni), Massimiliano e Carmine Iorio (4 anni).

Al termine della lettura della sentenza, freddo e impassibile, Pisani ha lasciato l’aula senza rilasciare alcuna dichiarazione.

Storia choc, 18enne fa sesso col cane, scoperta dalla nonna – Foto

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 2:06pm

E’ davvero una storia che lascia senza parole, orribile e grottesca, quella che è accaduta in Florida (Usa) e ha come protagonista una ragazza di 18 anni Ashley Miller (nella foto). (altro…)

Miss Italia 2015, la conduzione a Simona Ventura

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 1:32pm

Per il secondo anno consecutivo, Simona Ventura torna alla conduzione dello storico Concorso di Bellezza nazionale Miss Italia 2015. In scena il prossimo 20 settembre al Pala Arrex di Jesolo. (altro…)

Londra, migrante nascosto in carrello aereo precipita e muore

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 12:48pm

Un passeggero clandestino sarebbe precipitato dal vano del carrello di un aereo British Airways durante la fase di atterraggio nell’aeroporto di Heathrow. Al termine di un volo durato 13mila chilometri da Johannesburg. (altro…)

Sport estremo, attenzione, può avvelenare il sangue

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 12:33pm

Secondo un recente studio condotto dalla University of Monash (Australia), pubblicato sull’International Journal of Sports Medicine l’esercizio fisico estremo, la partecipazione a gare di resistenza (come una maratona di 24 ore) possono causare il rilascio di batteri intestinali nel sangue e la nascita di infezioni, anche gravi.

Gli scienziati sono arrivati a questa conclusione dopo aver coinvolto nella ricerca persone che dovevano partecipare a una maratona di 24 ore esaminando così i loro campioni di sangue, prima e dopo la gara.

Ebbene, comparando queste persone con un gruppo di controllo, è emerso che l’esercizio fisico estremo praticato per un periodo di tempo piuttosto lungo provoca seri cambiamenti nell’intestino.

Questo secondo gli esperti, perché i batteri presenti nell’intestino, noti come endotossine, vengono dispersi nel sangue.

Meccanismo che si innesca causando una risposta infiammatoria in tutto l’organismo con conseguenze talvolta anche gravi.

I ricercatori hanno infatti scoperto che tutti i partecipanti alla maratona, presentavano marcatori del sangue, come quelli di pazienti ricoverati per avvelenamento.

Mentre, gli atleti che erano ben allenati, che seguivano un programma costante per fronteggiare le gare anche estreme, sviluppavano una serie di meccanismi immunitari capaci di contrastare la reazione infiammatoria e i possibili effetti collaterali, come l’avvelenamento del sangue.

Roma, Comune rischia buco di 360 mln per salari di troppo

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 12:10pm

Periodo non certo positivo per il Comune di Roma. (altro…)

Come rassodare le braccia a casa in poco tempo

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 10:15am

Con l’arrivo della bella stagione, il pensiero, per molte donne va subito alle braccia, tra le zone del nostro corpo più difficili da modellare. (altro…)

Fernando Botero, prorogata a Palermo mostra Via Crucis, a oggi oltre 100 mila visitatori

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 7:50am

Il pittore colombiano Fernando Botero è arrivato a Palermo in occasione della proroga prevista per la mostra allestita a Palazzo Reale. (altro…)

Dimagrire facendosi congelare. Crioterapia, la nuova mania dei vip

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 6:40am

Sottoporsi alla crioterapia sarebbe salutare per la linea e la mente. (altro…)

Torno indietro e cambio vita, di Carlo Vanzina, con Raoul Bova, in tutti i cinema

Pubblicato il 19 Giu 2015 alle 6:22am

Torno indietro e cambio vita“, in tutte le sale dal 18 di giugno, è il nuovo film di Carlo Vanzina. (altro…)