primi piatti

Primi piatti light per l’estate: la ricetta degli Spaghetti estivi

Pubblicato il 13 Lug 2016 alle 7:31am

La ricetta che vi proponiamo è light e molto gustosa per l’estate.

Un primo piatto veloce e semplice da preparare. Ideale per tutta la famiglia, una cena con amici, un pranzo al mare, in montagna, all’aperto. (altro…)

Come preparare una Millefoglie di Patate e Gorgonzola

Pubblicato il 11 Gen 2016 alle 5:43am

Se amate il Gorgonzola e le patate, questo è il piatto che fa per voi. Potrete gustarlo come piatto unico, a pranzo, a cena, o come primo, secondo o antipasto. C’è veramente l’imbarazzo della scelta. Pratico e veloce da realizzare, adatto per tutta la famiglia, e in qualsiasi occasione autunnale o invernale.

Vediamo come preparare la Millefoglie di patate e Gorgonzola.

INGREDIENTI per 4 persone:

– 4 grandi patate – 150g di Gorgonzola D.O.P Galbani – 40g di parmigiano grattugiato – pangrattato – olio extravergine d’oliva – 1 ciuffo di erba cipollina – sale q.b

PREPARAZIONE:

1. Tagliate il Galbani Gorgonzola D.O.P a dadini e tenetelo da parte in un recipiente. 2. Pelate le patate e tagliatele a fettine sottili. 3. Lavate e tritate l’erba cipollina. 4. Ungete con dell’olio una teglia rettangolare di dimensioni 28 x 20. 5. Spolverate con un cucchiaio di pan grattato e procedete con il primo strato: mettete le patate, un filo d’olio, aggiungete il sale, l”erba cipollina e infine il gorgonzola. 6. Ripetete l’operazione per altri due strati. 7. Finite con un giro d’olio, gorgonzola e parmigiano. 8. Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti. 9. Se desiderate potete servire la millefoglie come antipasto. 10. Ricavate dalla teglia dei dischi aiutandovi con un coppa pasta della dimensione desiderata.

Ricetta Lasagne alla Ligure, come prepararle

Pubblicato il 09 Gen 2016 alle 5:04am

La ricetta che vi proponiamo oggi, è un gustoso primo piatto tipico della Ligura. Le Lasagne alla ligure sono a base di pasta fresca, fagiolini, patate, Galbanino ed altri ingredienti che piaceranno a tutta la famiglia.

Vediamo come prepararle.

INGREDIENTI per 8 persone:

– 250 g di pasta fresca (o sfoglie per lasagne) – 150 g di fagiolini – 200 g di patate – 100 g di Galbanino – lasciato in freezer 20 minuti – 150 g di bechamel – 3 mazzetti di basilico – 1 dl di olio di oliva extravergine – 20 g di formaggio grana grattugiato – 20 g di pecorino grattugiato – 30 g di pinoli – 1 spicchio di aglio (facoltativo) – un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

1. Stendete la pasta sfoglia e ritagliate dei rettangoli di 5-6 cm di altezza. 2. Fateli scottare per circa 1 minuto in acqua salata che porterete in ebollizione. 3. Immergeteli in acqua fredda, scolateli e disponeteli ad asciugare sopra un canovaccio. 4. Preparate il vostro pesto: lavate bene il basilico, asciugatelo e rullatelo con i pinoli, il sale, l’aglio sbucciato e l’olio. 5. Aggiungete il grana e il pecorino. 6. Spuntate i fagiolini, lavateli e divideteli a pezzettini facendoli cuocere per circa 3-4 minuti in acqua salata in ebollizione. 7. Scolateli e teneteli da parte. 8. Sbucciate le patate e procedete come avete fatto con i fagiolini. 9. Mescolate il pesto con la bechamel, distribuiteci sopra una striscia di pasta, i fagiolini e le patate. 10. Cospargete con il Galbanino avanzato dal freezer e grattugiato. 11. Arrotolate le lasagnette e disponetele in una pirofila imburrata. 12. Continuate sino a quando non avrete esaurito tutti gli ingredienti. 13. Versate la bechamel tra le lasagnette, cospargetele con il Galbanino grattugiato e infornate a 200° fino a quando non risulteranno ben cotte e dorate.

Ricette facili: Caserecce con aromi dell’orto

Pubblicato il 22 Ott 2013 alle 8:55am

Oggi vi proponiamo una gustosa ricetta, un primo piatto dal sapore tutto mediterraneo, le “Casarecce con aromi dell’orto“. Un piatto veloce e semplice da preparare con pochi ed essenziali ingredienti.

Ingredienti per 4 persone:

– 3 etti di caserecce (o altro tipo di pasta a piacere), – 3 etti di pomodori ciliegia, – peperoncino in polvere, – aglio in polvere, – origano secco, – erba cipollina secca, – una manciata di foglie di basilico fresco, – 150 gr. di crescenza, – 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, – 3 cucchiai di olio, – sale e pepe q.b.

Preparazione:

1. Mettete la pasta a cuocere e lavate e tagliate i pomodorini a metà. 2. Prima di scolare la pasta, versate i pomodori in una padella dove avrete messo dell’olio, a fiamma alta. 3. Aggiungete le caserecce scolate al dente e mescolate con cura per alcuni minuti. 4. Aggiungeteci i pomodorini che devono restare sodi. 5. Togliete la padella dalla fiamma. 6. Salate. 7. Aggiungete peperoncino, aglio, origano, erba cipollina, pepe, parmigiano, basilico e crescenza tagliata a pezzetti. 8. Mescolate con cura e distribuite le caserecce nei piatti.

Da mangiare subito o tiepida.

Un gustoso primo piatto: Vermicelli alla crema di carciofi e speck

Pubblicato il 11 Ott 2013 alle 4:21pm

Ecco a voi una gustosa ricetta, facile da preparare ed economica i “Vermicelli alla crema di carciofi e speck”, un primo piatto adatto soprattutto per i primi freddi.

Ingredienti

– 320 gr. di vermicelli – 4 carciofi – 100 gr. di speck – 100 gr. di panna fresca – 2 scalogni – prezzemolo – olio extravergine d’oliva – sale e pepe q.b

Preparazione

1. Fate stufare gli scalogni tritati in un po’ d’olio e sale. 2. Unitevi i carciofi ridotti a pezzettini. Stufate il tutto a fuoco lento unendovi un po’ alla volta dell’acqua calda finché i carciofi non diventano teneri. 3. Tagliate lo speck a listarelle e saltatelo in padella a fuoco vivo, rendendolo croccante. 4. Frullate i carciofi con due cucchiai d’olio, un po’ di prezzemolo tritato e un’abbondante macinata di pepe, fino ad ottenere una crema omogenea. 5. Lessate i vermicelli al dente, saltateli a fuoco vivo e aggiungete la salsa di carciofi e lo speck. 6. A questo punto, mantecateli con del formaggio e serviteli con un filo d’olio e ancora un po’ di pepe.

Farfalle con zucchine e pesto

Pubblicato il 15 Lug 2013 alle 7:00am

Le Farfalle con zucchine e pesto sono una ricetta molto gustosa e genuina: un piatto che può essere consumato caldo o anche freddo, e che dunque è adatto anche in estate. Per la sua leggerezza e semplicità, è adatto anche per i più piccoli. (altro…)

Ricetta: Risotto ai carciofi

Pubblicato il 06 Gen 2013 alle 11:00am

Ecco una ricetta light dopo i bagordi natalizi: risotto con i carciofi. È un piatto leggero e gustoso, e inoltre i carciofi sono un alimento tonico e digestivo, contengono molto ferro e aiutano ad abbassare il livello di colesterolo cattivo.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di riso
  • 7-8 carciofi
  • 1 limone
  • prezzemolo
  • brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  • Lavate i carciofi, togliete le foglie dure più esterne fino ad ottenere i cuori formati solo da foglie chiare e tenere. Tagliateli a metà, eliminate il fieno e riduceteli a spicchi piccoli, poi metteteli in acqua acidulata con il limone.
  • Intanto tritate finemente lo scalogno e fatelo imbiondire in padella con l’olio.
  • Unite i carciofi ben scolati e cuocete mescolando per pochi minuti a fiamma vivace.
  • Abbassate la fiamma e aggiungere 1-2 mestoli di brodo, salate e pepate e lasciate proseguire la cottura per 10 minuti circa.
  • Aggiungete il riso e fatelo tostare un minuto. Dopodiché unite 3-4 mestoli di brodo caldo e cuocete il riso per il tempo richiesto, continuando ad unire brodo man mano che viene assorbito.
  • A cottura ultimata, lasciate riposare un minuto e servite cospargendo una manciata di prezzemolo fresco tritato finemente.

Gnocchi con verdure

Pubblicato il 30 Mag 2011 alle 7:39am

Ingredienti per 4 persone:

– 400 g di verdure miste (patate, bietole, carote, zucchine) – 130 g di farina – 80 g di burro – 3 uova – 4 cucchiai di formaggio grana grattugiato – 2 dl di salsa di pomodoro con un filo d’olio – sale – pepe

Preparazione

Pulite con cura le bietole, sbucciate le patate, raschiate le carote, tagliate le rucchine a rondelle. Lavate e fate scottare le bietole per 2 minuti in acqua salata in ebollizione; potete strizzatele e passarle al passaverdura, oppure lasciarle così. Cuocete a parte patate, carote e zucchine e fate lo stesso secondo i vostri gusti. Mettete a questo punto in un tegame sul fuoco 1/4 di l d’acqua e 50 g di burro e portate il tutto a ebollizione; togliete dal fuoco e versatevi, in una sola volta, tutta la farina; mescolate bene con un cucchiaio di legno. Ponete di nuovo il tegame sul fuoco e lavorate l’impasto finché diventerà liscio, omogeneo e formerà una palla che si staccherà facilmente dalle pareti del tegame. Aggiungete dunque, nel tegame le verdure, un pizzico di sale e pepe e fate cuocere ancora qualche minuto finché non saranno ben asciugate. Ora togliete dal fuoco, aggiungete 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato, unite, uno alla volta, le uova incorporandole. Mettete sul fuoco una pentola d’acqua, portandola ad ebollizione, salatela e, con un cucchiaino, prendete un poco del composto e fatelo scivolare con un dito nell’acqua fino ad esaurimento dell’impasto. Appena gli gnocchi torneranno a galla, scolateli e adagiateli in un solo strato in una teglia imburrata. Coprite poi gli gnocchi con la salsa di pomodoro, cospargete la superficie con il formaggio grana grattugiato rimasto e mettete in forno preriscaldato a 200 °C per 30 minuti circa. Servite caldi.

Potete conservarli in freezer scongelandoli direttamente in forno.

Riso con crema agli spinaci

Pubblicato il 21 Mag 2011 alle 12:21pm

Oggi vi presentiamo un piatto di facile preparazione, light e con pochi ingredienti. Adatto a grandi e a piccoli. Un primo piatto da guastare in tutte le stagioni. (altro…)