birra

Birra, due pinte al giorno aiutano a combattere la depressione

Pubblicato il 13 Lug 2019 alle 9:04am

Secondo un recente studio, la birra aiuterebbe a combattere e prevenire la depressione.

A darne notizia è il Sun, secondo la cui ricerca condotta dalla dottoressa Katalin Gemes dell’Istituto Karolinska di Svezia, bere un paio di birre al giorno aiuterebbe le persone a stare meglio. Lo studio è stato condotto su oltre 5000 individui i cui comportamenti sono stati analizzati per dieci anni: i risultati rivelano oggi che chi ha bevuto quantità moderate di alcool si è sentito meglio rispetto a chi non ha ne ha bevuto affatto.

Secondo questa ricerca, le persone che non hanno bevuto la birra avrebbero il 70% di probabilità in più di soffrire di depressione; il numero giusto di birre da bere ogni giorno per stare bene o meglio è 14 a settimana, ossia, appunto, 2 pinte al giorno. Nelle persone che hanno bevuto queste quantità di birra è stato rilevato solo un 5% di possibilità di andare incontro alla depressione. Secondo la ricercatrice, berla in compagnia farebbe ancora meglio. Perché gioverebbe ancora di più sul benessere psicofisico.

La birra dicono i ricercatori, aiuta l’organismo a produrre sostanze chimiche gradevoli come la serotonina. Ovviamente, però, non bisogna mai eccedere e limitarsi alle quantità consigliate, altrimenti l’effetto da positivo diventa negativo per la propria salute e anche per quanto riguarda la depressione.

Ecco perché piacciono tanto caffé e birra

Pubblicato il 11 Mag 2019 alle 7:26am

Secondo la ricerca della Northwestern University, pubblicata sulla rivista scientifica Human Molecular Genetics bere caffè e birra piacciono tanto non per il gusto, ma per le sensazioni che danno, l’energia che si assapora ad esempio bevendo un caffè espresso. Preferenze che non dipendono dalle variazioni nei geni che controllano il gusto, ma dalle proprietà psicoattive delle bevande. (altro…)

La birra è ipocalorica e naturale

Pubblicato il 29 Mar 2019 alle 6:52am

Una ricerca condotta su richiesta di AssoBirra sostiene che la birra non faccia dimagrire, ma è ipocalorica e naturale. (altro…)

Birra, fa bene al cuore e al cervello

Pubblicato il 05 Ago 2018 alle 11:01am

La birra, questa popolare bevanda alcolica contiene diversi ingredienti nutrizionali che sembrano ridurre il rischio cardiaco e migliorare la salute del cervello.

Queste, in sintesi, le conclusioni a cui sono arrivati gli scienziati di Hong Kong con il loro studio pubblicato sul The American Journal of the Medical Sciences.

Che come spiegano i ricercatori, la birra ha più proteine e vitamina B del vino, ed è anche ricca di antiossidanti. Sembra dunque in grado di ridurre l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

“La birra contiene tracce di minerali come calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio, zinco, rame, manganese e selenio, fluoruro e silicio“, spiega Sisi Yip, uno degli autori dello studio.

Ma non solo. La birra, comprende infatti, anche una serie di polifenoli come flavonoidi e acidi fenolici, che hanno proprietà benefiche in grado di migliorare la salute e di ridurre le probabilità di sviluppare diabete, occlusione delle arterie e malattie cardiache, che proteggono la funzione cognitiva. Tuttavia, c’è un problema: i benefici si apprezzano solo quando la birra viene consumata con discreta moderazione. Il mite giusto, dicono gli esperti, è di una pinta per gli uomini e una mezza pinta per le donne al giorno.

Birra, antidolorifico come il paracetamolo

Pubblicato il 02 Mag 2017 alle 8:22am

La birra è un ottimo antidolorifico, parola di esperti. (altro…)

Birra e gelati muovono l’economia italiana

Pubblicato il 14 Ago 2016 alle 10:36am

Crescono in Italia i consumi di birra e gelati, con un forte aumento dei produttori artigiani. Secondo uno studio fatto dalla Confartigianato, le famiglie italiane “spendono complessivamente per questi due alimenti 3,1 miliardi di euro all’anno, equamente divisi tra 1,541 miliardi per i gelati e 1,523 milioni per le birre. In media, ogni nucleo familiare spende ogni anno 71,5 euro per i gelati e 70,7 euro per le birre”. (altro…)

Birra, InBev rileva SabMiller: accordo da 90 miliardi di euro. Cambia padrone anche Peroni

Pubblicato il 14 Ott 2015 alle 9:38am

Il colosso della birra belga Inbev, a cui fanno capo circa 200 marchi, tra cui Budweiser, Beck’s, Corona e Stella Artois, assorbe la sudafricana SabMiller, che controlla anche l’italiana Peroni.

InBev, nata nel 2008 dalla fusione tra il gigante belga e quello americano Anheuser-Busch, ha ottenuto il sì per acquisire Sabmiller al costo di 68 miliardi di sterline (104 miliardi di dollari o 91 miliardi di euro).

Nasce dunque, un nuovo conglomerato in grado di produrre un terzo dei boccali bevuti ogni giorno in tutto il mondo.

SabMiller, nata dalla fusione del gruppo sudafricano con l’americana Miller, ha accettato l’offerta d’acquisto della Inbev, che controlla già circa 200 aziende di birre, per un totale di 44 sterline ad azione (50% in più rispetto all’offerta di partenza).

Una mega fusione con sede legale in Belgio, che darà vita ad un gruppo i cui ricavi toccheranno anche i 64 miliardi di dollari e una capitalizzazione di oltre 250 miliardi di euro che opererà in tutti i principali settori e mercati della birra aprendo così anche ad altri.

Bere birra aiuta la fertilità maschile

Pubblicato il 21 Ott 2014 alle 10:59am

Bere birra aumenterebbe la fertilità maschile. Ne sono convinti i ricercatori del General Hospital di Boston, che hanno presentato uno studio alla conferenza annuale della Società americana per la medicina riproduttiva ad Honolulu. (altro…)

La birra è efficace contro il raffreddore

Pubblicato il 16 Dic 2012 alle 8:24am

Secondo uno studio giapponese l’ingrediente chiave contenuto nella birra potrebbe mandar via i raffreddori invernali. (altro…)

La birra può rendere gli uomini più intelligenti

Pubblicato il 15 Apr 2012 alle 8:59am

La birra renderebbe gli uomini più intelligenti, questo è quanto sostengono i ricercatori dell’Università dell’Illinois a Chicago. (altro…)